Lazio, Immobile in Paideia: controlli medici per l'attaccante - FOTO

Lazio, Immobile in Paideia: controlli medici per l'attaccante - FOTO
La Lazio Siamo Noi SPORT

Nei giorni scorsi il centravanti biancoceleste si è allenato in maniera personalizzata in palestra.

Il club biancoceleste spera che il bomber nei prossimi giorni possa riaggregarsi in gruppo

Ciro Immobile è in Paideia per sottoporsi ad alcuni esami strumentali.

La partita contro l'Inter è alle porte e Immobile spera che gli esami effettuati oggi diano un responso positivo.

Fuori dopo la partita con il Lokomotiv Mosca per una elongazione al muscolo semimembranoso della coscia destra, il bomber scalpita. (La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altri media

Recatosi stamattina in Paideia per gli accertamenti alla coscia destra, oggi pomeriggio l’attaccante biancoceleste si è finalmente rivisto in campo. Senza troppi giri di parole, a cinque giorni dalla sfida contro l’Inter l’interesse era tutto sulle condizioni di Immobile. (Calciomercato.com)

Dopo il weekend passato con la famiglia a Diseyland Paris, il bomber biancoceleste poco fa si è recato come da programma nella clinica Paideia. Il capitano dellaha messo nel mirino l'. (Calciomercato.com)

Ora Ciro corre verso l'amico Inzaghi Gli esami effettuati in Paideia hanno dato risposte più che confortanti sulla piccola lesione alla coscia sinistra che il giocatore si era procurato contro la Lokomotiv Mosca (ilmessaggero.it)

L'Italia e il caos centravanti: Immobile l'unico possibile, perché Mancini lo obbliga a non essere se stesso?

L'altra novità riguarda Zaccagni che oggi non si è allenato: l'ex Verona ha smaltito il recente problema fisico, ma per via di qualche linea di febbre è rimasto a riposo e sarà rivalutato domani. Anche lui, ad ogni modo, dovrebbe essere a disposizione per l'Inter, partendo dalla panchina con Pedro e Felipe Anderson a completare il tridente offensivo (Fantacalcio ®)

Ottimismo su Ciro immobile. Ciro Immobile tra domani e mercoledì tornerà ad allenarsi in gruppo. (Solo la Lazio)

Il ct dice che, giocando bene, in un modo o nell’altro i gol arrivano, ed è giusto anche questo. Ciro è l’unico azzurro che, quando si mette addosso la maglia azzurra, deve cambiare gioco. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr