Castelfranco, suicida dopo il ricatto a luci rosse su Fb

CASTELFRANCO. Suicidarsi per la vergogna di veder pubblicate su Facebook proprie foto intime, che violano corpo e anima. Scatti spediti con leggerezza a una persona che non si conosce, tanto per spezzare la noia della vita coniugale, la monotonia. No. Fonte: la tribuna di Treviso la tribuna di Treviso
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....