Simion furioso contro chi ogni giorno scarica abusivamente i rifiuti in via Dante e dintorni

Simion furioso contro chi ogni giorno scarica abusivamente i rifiuti in via Dante e dintorni
tgvercelli.it INTERNO

È assolutamente prioritario risolvere il problema in tempi rapidi attraverso un piano di azione e controlli mirati, in collaborazione con ATC Piemonte nord.

”Dopo la rimozione di montagne di rifiuti e sporcizia effettuata negli ultimi due anni da parte del Comune di Vercelli, le case popolari di Via Dante 95 continuano a fare i conti con vecchi problemi dell’immondizia.

È una situazione che si verifica quotidianamente e sta diventando insopportabile, non solo per i residenti e i commercianti, ma anche per i non residenti in visita a Vercelli. (tgvercelli.it)

Ne parlano anche altri media

Con questo provvedimento si fronteggia l’emergenza che si è creata in città a seguito della difficoltà di conferimento Il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, come anticipato ieri al termine dell’assemblea dei sindaci Ato che si è tenuta presso la discarica privata Sovreco e come riferito nel corso della riunione del Consiglio Comunale, ha emesso una ordinanza contingibile e urgente a tutela della salute pubblica per il servizio di trattamento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. (Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo)

Il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, ha emesso un’ordinanza con cui ha disposto lo smaltimento dei rifiuti nella discarica della società Sovreco a tutela della salute pubblica. L’ordinanza interessa la discarica per rifiuti non pericolosi e prevede un costo di 105 euro a tonnellata. (wesud)

Il servizio che Gea e il Comune hanno attivato, ha tempi di recupero veloci. La carrellata di immagini viene da via dello Stadio ed è il frutto di una situazione che i residenti hanno puntualmente segnalato al servizio Sol. (Il Messaggero Veneto)

Emergenza rifiuti, un'ordinanza per ripulire le strade invase dai rifiuti utilizzando Columbra

Nell'operazione sono state inflitte sanzioni amministrative per circa tre milioni di euro (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Accanto alla sua attività di vendita di gomme per auto e furgoni aveva realizzato abusivamente una discarica in cui accatastava pneumatici vecchi. Complessivamente la 34enne aveva accatastato 30 metri quadri di pneumatici, classificati come rifiuto speciale non pericoloso. (SardiniaPost)

Utilizzare la discarica per rifiuti non pericolosi di Columbia per poter ripulire le strade invase dai rifiuti. A tale riguardo si sta predisponendo una ordinanza contingibile e urgente per il conferimento dei rifiuti (wesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr