Classifica Censis, Urbino è a metà

Classifica Censis, Urbino è a metà
il Resto del Carlino INTERNO

Il Censis ha pubblicato ieri la nuova statistica sugli Atenei italiani.

Su alcuni aspetti come le “borse“ e altri servizi a favore degli studenti, Urbino supera Ancona (siamo all’11° posto).

Il punteggio generale (categoria atenei “medi“) ci colloca al nono posto nazionale (Trento è in testa, Ancona al 5° posto).

Siamo al 9° posto (Ancona è al 5, ndr)

(il Resto del Carlino)

Ne parlano anche altri giornali

“Riflessione che deve partire dalla qualità e dalla trasparenza, specie dopo l'indagine che ha travolto un intero sistema catanese finito sotto accusa per i concorsi truccati. Seppur con delle voci in crescita l’ateneo registra una contrazione degli iscritti e il terz’ultimo posto nella classica delle grandi università italiane. (CataniaToday)

Sul rapporto censis che vede l’Unisannio al quinto posto nella classifica di Censis e’ intervenuto ai nostri microfoni il Rettore Canfora che dice: il lavoro di squadra premia semprem, un anno fa eravamo in coda ora siamo contenti per questo successo (LabTV)

Tra le grandi università, dai 20 ai 40mila iscritti, si piazzano nelle prime posizioni Perugia (stabile al primo posto), Salerno, che passa dall’8° al secondo posto, e l’Università di Pavia che scende dalla seconda alla terza posizione. (leggo.it)

Parma sesta in Italia tra i grandi atenei nella classifica censis delle Università

Al settimo posto si colloca una new entry: l’Università di Palermo,. passata dai grandi ai mega atenei statali, che con 82,7 di punteggio totale si posiziona prima della Statale di Milano (81,8). (BolognaToday)

Anche perchè, se è vero che neppure l’Università di Catania può dirsi soddisfatta, piazzandosi nella classifica dei grandi atenei statali italiani poco sopra quella di Messina, l’Università di Palermo, passata dai grandi ai mega atenei statali, raggiunge un brillante settimo posto. (Tempo Stretto)

L’Università di Parma segue le Università di Perugia (93,3, che si conferma al primo posto), Salerno (91,8), Pavia (91,2), Calabria (90,2) e Ca’ Foscari (89,7). il punteggio complessivo. (parmareport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr