Yamaha TMax 2022, il nuovo aggiornamento è ancora più sportivo

Yamaha TMax 2022, il nuovo aggiornamento è ancora più sportivo
Corriere dello Sport.it ECONOMIA

Caratteristiche che trovano sponda già dalla nuovissima scocca con un nuovo muso aggressivo con prese d’aria e appendici aerodinamiche sporgenti, oltre al doppio faro a LED, con indicatori di direzione integrati.

La parte posteriore ridisegnata, con luce a LED dal design a T, enfatizza le linee pulite e sportive

La novità, per quel che riguarda uno dei modelli più celebri di Iwata, presenta un design ancora più dinamico e snello e promette una guida ancora più sciolta e disinvolta anche in termini di sportività. (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altri media

Dati Personali trattati: Cookie e Dati di utilizzo. Questa Applicazione. Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti e trattati i Dati Personali degli Utenti (Crazywheels.it)

A proposito di sella, la parte dedicata al guidatore si è assottigliata nella zona vicina alle cosce e ha uno schienale regolabile, per offrire maggiore comfort nei lunghi spostamenti. La posizione di guida è ancora più sportiva, con una maggiore inclinazione del guidatore in avanti, ma senza rinunciare alla comodità di una sella allungata e pedane maggiorate. (La Stampa)

NO manca la versione SP con sospensioni Ohlins Quest'ultimo riceve affinamenti alla erogazione oltre che alla omologazione, che ora è EURO 5. (InMoto)

Yamaha TMax 2022: l'icona dei maxi scooter si aggiorna - Video

Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Vista la natura distribuita di questo sistema, è difficile determinare i luoghi in cui vengono trasferiti i contenuti, che potrebbero contenere Dati Personali dell’Utente. (crazywheels.it)

Sulle nuove Yamaha MT-10 SP e MT-10 “standard” troviamo un nuovo scarico in titanio e condotti di aspirazione a sezioni trasversali e lunghezze diverse. Questa volta c’è di più, se fino a questo momento le SP hanno beneficiato di sospensioni pregiate, ma pur sempre meccaniche, la nuova Yamaha MT-10 SP è la prima naked della Casa a sfoggiare le semiattive. (Red-Live)

La novità, per quel che riguarda uno dei modelli più celebri di Iwata, presenta un design ancora più dinamico e snello e promette una guidfa ancora più sciolta e disinvolta anche in termini di sportività. (InMoto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr