Agnelli: “Cento anni con la Juve da onorare con un trofeo”

Agnelli: “Cento anni con la Juve da onorare con un trofeo”
la Repubblica SPORT

Agnelli: “Cento anni con la Juve da onorare con un trofeo” dal nostro inviato Emanuele Gamba. Andrea Agnelli sul campo di Villar Perosa (ansa). Nel tradizionale appuntamento a Villar Perosa hanno parlato il presidente e il tecnico Allegri, che annuncia: “Ci manca qualcuno, saremo al completo entro il 31 agosto”.

Kostic e Muriel per l’attacco

(la Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

È bello vedere dei campioni del nostro passato, penso che Di Maria darà moltissimo alla Juventus e al campionato italiano Lo ha detto John Elkann, presente con il resto dei dirigenti del club, ribadendo che il secolo della Juventus ha portato a 38 scudetti, un numero che il presidente di Exor ha ripetuto due volte per significare i meriti e i risultati ottenuti dalla squadra sul campo. (ilGiornale.it)

Oggi è l'avvio di un anno importante: il modo migliore per onorarlo sarà quello di pensare continuamente a chi ha fatto grande il club". Quest'anno abbiamo deciso di venire qua nella Cappella di famiglia, perché il 2023 segnerà un anno molto importante: sarà il centesimo di proprietà della famiglia Agnelli nella Juventus. (Tutto Juve)

In queste poche parole vi è racchiusa l’essenza della Juventus, impegnarsi, lottare, raggiungere traguardi, vincere, festeggiare e dopo un minuto guardare subito al prossimo obiettivo. Juventus e Famiglia Agnelli, un secolo di vittorie, un nuovo secolo di tanti altri traguardi da raggiungere (TUTTO mercato WEB)

Juvemania: Elkann dice 38 scudetti, ma nel 2006 non si è difeso

Torna la tradizionale amichevole, vinta 2-0 dalla squadra A su quella B con i gol di Bonucci e Locatelli. Il discorso del numero uno di Exor, proprietaria del club, alla squadra: "È una stagione speciale, dimostrate di essere all'altezza di questa società". (Tutto Juve)

'Questo deve essere l’anno in cui voi dimostrate di essere la Juventus. Questo è da apprezzare perché voi avete la resposabilità di mantenere questa passione viva' (ilBianconero)

Uno è già stato individuato da tempo ed è una vecchia conoscenza del campionato italiano ovvero Paredes del PSG. Paredes sarebbe sicuramente un ottimo rinforzo ma non è chiaramente un top player.Come va giudicato il suo eventuale arrivo?Tutto dipende da Pogba. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr