Perché queste 50 Lire valgono migliaia di euro? La risposta

Perché queste 50 Lire valgono migliaia di euro? La risposta
Android News ECONOMIA

La storia delle 50 Lire. Se la storia della Lira italiana inizia di pari passo con quella del Regno d’Italia, a partire dal 1861, lo stesso non si può dire delle 50 Lire.

Detto ciò, vediamo quali sono le 50 Lire rare che possono avere un qualche valore di mercato:. Le monete da 50 lire prodotte tra gli anni 1954 e 1962, ad eccezione del 1955, sono considerate le più rare

Nel 1989 furono coniate anche delle 50 Lire Vulcano riportanti la dicitura “prova”, per cui chiamate appunto “50 Lire Vulcano PROVA”. (Android News)

Su altre testate

La moneta con il gufo presenta l’uccello (che abbiamo chiarito essere una civetta, nonostante la comune denominazione) sul verso del dritto. Quanto vale la moneta con il gufo? (Android News)

Le Mille Lire di ferro che sono state emesse nel 1997 ma che a causa di un errore di conio possono valere addirittura 15 mila euro Tre monete che valgono più di 10.000 euro: controlla se le hai ancora. (SOCIAL)

Ad ogni modo, oggi vogliamo parlarvi della moneta da 2 euro in onore di Louis Braille, la quale è stata coniata nel 2009. Sarà capitato a tutti di trovarsi nelle tasche una moneta dal valore ben più alto di quello rappresentativo, senza nemmeno saperlo. (Computer Magazine)

Se hai queste monete in casa ti ritrovi con un tesoro, sul serio: le 5 e 10 Lire

Un errore importante sulla moneta. Intanto però importante e fondamentale è soprattutto il prezzo di partenza dell’asta, che al momento è ferma sui 120 mila euro (kronic)

Una svista prodotta in serie limitata (alla fine si accorsero dell’errore) ma sufficiente a materializzare ben 2 mila euro per coloro che dovessero ritrovarsela nel portafogli. Ecco perché il loro prezzo è lievitato negli anni e, dai 2 mila che sarebbero potute valere inizialmente, oggi si è passati a circa 7 mila (ContoCorrenteOnline.it)

Si tratta della prima moneta da 5 lire coniata dalla Repubblica Italiana e si presenta con un grappolo d’uva raffigurato sulla parte al rovescio. In particolare, soffermandosi sulle vecchie monete, dovete sapere che vi sono alcuni esemplari da 5 e 10 Lire che ad oggi si rivelano essere un vero e proprio tesoro. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr