Arrestato vicepresidente di CasaPound per occupazione abusiva, proteste in Campidoglio

Alcuni militanti di CasaPound hanno occupato una casa «per difendere due famiglie italiane da uno sgombero ingiustificato» e sono stati arrestati. Tra loro c’è anche il vicepresidente dell’organizzazione Simone Di Stefano, candidato sindaco a Roma durante le ultime elezioni.... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....