Petrolio, Opec+ vara mini aumento offerta da 100mila barili

Petrolio, Opec+ vara mini aumento offerta da 100mila barili
Tiscali Notizie ECONOMIA

(askanews) - L'Opec+, il cartello allargato ai produttori non allineati ha confermato di aver deciso un aumento dell'offerta di petrolio limitato a 100.000 barili al giorno a partire da settembre, che si aggiungeranno ai livelli di produzione già concordati nelle precedenti riunioni.

Roma, 3 ago.

Nel comunicato diffuso al termine della riunione, che si è svolta in videoconferenza, il cartello allargato rileva che i rapidi sviluppi dei fondamentali sui mercati petroliferi "necessitano continue valutazioni". (Tiscali Notizie)

La notizia riportata su altri giornali

"L'azione intrapresa dall'Opec probabilmente stabilizzerà i prezzi del petrolio intorno ai livelli attuali già nel breve termine", ha continuato l'esperto. Da settembre l'offerta cresce di 100 mila barili al giorno. (Milano Finanza)

Si tratta di uno dei più piccoli aumenti della produzione di petrolio della storia e di una delusione per l'amministrazione Biden, con la Casa Bianca che nelle scorse settimana aveva fatto pressione per aumentare di più la produzione con l'obiettivo di raffreddare i prezzi del carburante. (Finanza Repubblica)

Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica. Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali (Finanza.com)

Petrolio, l'Opec+ si accorda su aumento produzione a settembre

Prima di allora, l'Opec+ ha varato aumenti mensili di 432.000 barili al giorno come parte di un piano per aumentare la produzione a livelli prepandemici (Il Sole 24 ORE)

La decisione sta facendo correre le quotazioni del petrolio, con il Wti che avanza dell'1,7%, a 96,1 dollari al barile, e il Brent che sale dell'1,5% a 102 dollari (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Da settembre l'offerta cresce di 100 mila barili al giorno. Come ha riportato Bloomberg, a settembre il Cartello aggiungerà 100 mila barili all'offerta giornaliera di greggio, appena un sesto dell'incremento giornaliero dei mesi di luglio e agosto. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr