Carcere di Pontedecimo, detenuto aggredisce poliziotto , Genova - Cronaca

Carcere di Pontedecimo, detenuto aggredisce poliziotto , Genova - Cronaca
Primocanale INTERNO

Il carcere di Pontedecimo rinnova l'appello al Governo ed al Ministero della Giustizia affinchè procuri strumenti di difesa del personale, che durante il servizio continua a subire aggressione da parte dei detenuti.

L'intervento del personale ha evitato il peggio per l'agente che ha riportato escoriazioni sul viso oltre che un bernoccolo in testa, ed è poi svenuto.

E' stato poi trasportato all'ospedale di Pontedecimo, da verificare le condizioni oltre che la prognosi. (Primocanale)

La notizia riportata su altri giornali

Questa mattina, nella casa circondariale “Sergio Cosmai” di Cosenza è morto, a causa di un malore, il detenuto Pasquale Francavilla, 46 anni, condannato in via definitiva per “Apocalisse”. (La Riviera)

Un detenuto si è suicidato. Ancora una tragedia nel carcere di Ariano Irpino. (Il Fatto Vesuviano)

Attualmente sono 11 quelle nelle sezioni nido degli istituti penitenziari e in quelli a custodia attenuata e 13 i minori con loro presenti ''Come responsabile dell'Amministrazione Penitenziaria, non posso che essere rammaricato per il fatto che una donna abbia dovuto partorire in carcere. (Rai News)

Cosenza, muore in carcere ma doveva stare in ospedale. La Procura apre un'inchiesta

Al momento in cella ci sono 22 madri e 25 bambini Il giudice che decise la carcerazione della ragazza incinta: "Il fatto che sia in stato interessante non impedisce l’applicazione della misura di maggior rigore". (Repubblica Roma)

Secondo quanto riferito dal legale, l’avvocato Mario Scarpelli, Francavilla, condannato in via definitiva nel processo "Apocalisse", stava scontando gli ultimi 10 mesi di pena, ma era incompatibile con il regime carcerario perché versava in condizione di salute precaria. (Gazzetta del Sud - Edizione Cosenza)

Le linee di trasporto pubblico, urbano ed extraurbano, subiranno quelle modifiche di percorso e di fermata che si renderanno necessarie durante la vigenza del provvedimento della Polizia Municipale (Quotidiano online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr