Vaccini, da domani la programmazione potrebbe subire variazioni

Vaccini, da domani la programmazione potrebbe subire variazioni
AnconaToday SALUTE

«Tra oggi e domani – spiega l’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini – riusciamo a mantenere un riequilibro tra le varie aree vaste e tra prime e seconde dosi, solo riducendo le somministrazioni per le categorie protette e caregivers (prime dosi).

In particolare, per il giorno 5 maggio, (data in cui è prevista la consegna di una ulteriore fornitura).

Tuttavia da sabato è previsto il ritorno a 12mila inoculazioni al giorno»

La somministrazione della seconda dose deve essere effettuata in un range di date e in fase di vaccinazione viene indicato un appuntamento che però può subire modifiche proprio in ragione della indisponibilità di vaccini. (AnconaToday)

La notizia riportata su altre testate

In una recente intervista, Ugur Sahin, co-fondatore e Ceo della tedesca BioNTech, ha dichiarato he se l’approvazione dell’Unione europea dovesse arrivare in tempi rapidi, il vaccino potrebbe essere disponibile per queste fasce d’età già a partire da giugno. (QuiFinanza)

Vaccino Pfizer, Ema valuta uso fascia d'età 12-15 anni

Intanto, spinta dalle varianti, a più di un anno ormai dalla sua comparsa, numeri, purtroppo, record per la pandemia. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr