Quirinale, il Pd: nessuna trattativa finché resta candidatura Berlusconi

Corriere della Sera INTERNO

E resta difficile la scelta di una candidatura che tutti auspicano la più ampia e condivisa possibile.

«Finché il centrodestra ha una posizione ufficiale attorno a Berlusconi, il dibattito resta congelato» riferiscono le fonti citate dall’agenzia.

Lo stop dei dem alla corsa di Silvio Berlusconi non è stato espresso ufficialmente, ma fonti del Pd, citate dall’agenzia Adnkronos, ieri sera sembravano sbarrare le ambizioni del Cavaliere. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

A quel punto Berlusconi si intesterebbe l'elezione, rinunciando per amor di patria a correre per cedere il passo al grande tecnico. Il punto è che sia Salvini che la Meloni mirano a elezioni anticipate. (Liberoquotidiano.it)

Quirinale. ANSA/Francesco Ammendola | Due corazzieri nel salone delle feste del Quirinale poco prima dell’inizio delle consultazioni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la formazione di un nuovo governo, Roma, 27 gennaio 2021. (Open)

Matteo Salvini evoca per la prima volta un rimpasto di governo dopo l’elezione del nuovo presidente della Repubblica. Salvini, frenano dalla Lega, ha solo detto che nell’ultimo anno di legislatura, con sfide cruciali per il Paese, i leader vadano ancor più coinvolti e responsabilizzati. (America Oggi)

Un’opzione che trova riscontro in un fronte ampio, con la consapevolezza che l’immagine dell’ex numero uno della Bce vada tutelata. E dunque a fotografare bene la situazione è il capogruppo M5s Crippa che nella riunione di gruppo ha parlato di stallo. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Salvini sa però che un voto per il Colle con una maggioranza diversa da quella che sostiene il governo rischia di travolgere lo stesso Draghi. Ma la mossa di Salvini resta sul tavolo: un governissimo con i leader di partito sembra un’idea un po’ folle, viste le diversità politiche e personali (Firenze Post)

Il segretario Pd Letta dice “Berlusconi presidente? Il vertice di centrodestra forse alla prossima settimana, anche se Salvini insiste per incontri nei prossimi giorni. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr