La vergogna della crisi della Giustizia e la riforma Cartabia. Analisi dell'avv. Piergiorgio Moretti

Il Cittadino di Recanati INTERNO

Precisiamo anche che se si volesse applicare la stessa lettura politico-sociologica alla magistratura, non si potrebbe dire, come stabilisce l’art

I giudici sono soggetti soltanto alla legge”.

Questi due eminenti personaggi sono particolarmente preoccupati per quella parte della riforma che prevede l’intervento del Parlamento per indicare criteri di priorità nell’esercizio dell’azione penale.

La vergogna della crisi della Giustizia e la riforma Cartabia. (Il Cittadino di Recanati)

Se ne è parlato anche su altre testate

“La richiesta di autorizzazione di fiducia è dovuta al fatto di voler porre un punto fermo. Subito dopo si è riunito l’ufficio di presidenza della Commissione Giustizia che ha convocato una seduta per oggi, dedicata solo alle ammissibilità dei subemendamenti (LA NOTIZIA)

La ragionevole durata del processo evita la prescrizione. Sulla riforma della giustizia «ho chiesto l’autorizzazione a porre la fiducia. (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr