Ronaldo, l'ennesima punizione alle stelle diventa virale

Ronaldo, l'ennesima punizione alle stelle diventa virale
ilBianconero SPORT

E ieri nell'amichevole Portogallo-Israele CR7 non si è smentito: sul risultato ancora a reti inviolate, ha calciato malamente una punizione alle stelle.

Ad ogni modo Ronaldo si sarebbe riscattato segnando successivamente il gol del momentaneo 2-0, la rete numero 778 della sua splendida carriera (di cui 104 con la nazionale portoghese)

E il video è divenuto presto virale sul web.

Più di una volta abbiamo fatto notare le difficoltà del fuoriclasse della Juventus in questo fondamentale nelle ultime stagioni. (ilBianconero)

La notizia riportata su altri media

> > > Ultime Juventus, colpo Depay: ha accettato l’offerta. Su Cristiano Ronaldo ci sono maggiormente Manchester United e PSG pronte al suo acquisto. (Stop and Goal)

Ora è a quota 104 gol con la maglia della nazionale, a 5 reti dal primatista Ali Daei: "Ho le stesse motivazioni del 2004: disputerò questo Europeo come se fosse il primo". "Ho grandissime motivazioni, proprio come nel 2004: disputerò questo Europeo come se fosse il primo": così Cristiano Ronaldo sul torneo che il suo Portogallo inizierà martedì 15 giugno contro l'Ungheria. (La Gazzetta dello Sport)

Non vale la pena fare pronostici e promettere titoli, ciò che posso promettere è che entreremo sempre in campo per vincere". Così il fuoriclasse della Juventus e della Nazionale portoghese Cristiano Ronaldo alla vigilia del campionato europeo. (Rai Sport)

Euro 2020, Portogallo: le parole di Cristiano Ronaldo

10 Giugno 2021. "Giocheremo ogni partita per vincere, siamo i campioni in carica", il grido di battaglia di CR7. Intervistato dal canale della Federcalcio portoghese, CR7 ha parlato dell'imminente Europeo e delle aspettative sue e del Portogallo. (Sportal)

«Arrivo a Euro2020 tanto motivato quanto lo ero al mio primo Europeo nel 2004. Le aspettative sono alte perché siamo i campioni in carica, siamo tra le nazionali favorite (Calcio News 24)

Il Portogallo arriva a Euro 2020 da campione in carica e non ha assolutamente intenzione di abdicare, nonostante ci siano altre nazionali più favorite per la vittoria finale. Non vale la pena fare promesse o pronostici – aggiunge CR7 durante l’intervista rilasciata alla Federcalcio portoghese – ma giocheremo ogni partita per vincere: siamo i campioni in carica e ancora una volta siamo tra i candidati alla vittoria finale, anche se ci sono tante gare difficili e rispettiamo ogni nazionale”. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr