Piemonte, contagi in grande calo nelle scuole rispetto al 2020

Piemonte, contagi in grande calo nelle scuole rispetto al 2020
La Repubblica INTERNO

Nelle scuole del Piemonte i casi di contagi da Covid "sono in notevole calo rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso".

Il personale scolastico ha aderito al 94%, tra gli studenti 219 mila su 315 mila".

"Ma la scuola - ha rimarcato ancora il governatore del Piemonte - non è solo stare tra i banchi.

L'investimento aggiuntivo è stato di 935 mila euro ogni settimana"

Il notevole calo dei contagi in confronto con lo stesso periodo dello scorso anno è la prova scientifica che il vaccino è l'unica grande arma che abbiamo per difenderci dal virus. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

In particolare, chi ha indagato ha accertato che il medico ha emesso la certificazione senza avere visitato le ragazzine e senza averne disposto il tampone. Le due ragazzine sono risultate positive al Covid (Corriere della Sera)

alano i contagi nelle scuole della Marca. Se una quindicina di giorni fa erano in centinaio le classi di ogni ordine e grado interessate da provvedimenti sanitari, tra quarantene e monitoraggi, oggi sono dimezzate. (Oggi Treviso)

Così finiscono nei guai la mamma dei due giovani e il medico che ha certificato l’idoneità al rientro in classe, alle scuole medie del paese. La mamma ha appunto interpellato il medico curante dei figli chiedendo al professionista il certificato per far riammettere i ragazzi a scuola (IL GIORNO)

Alunni positivi al Covid a scuola con falso certificato/ Denunciati mamma e medico

La paziente è stata denunciata per epidemia e uso di atto falso, il medico per falso ideologico commesso da pubblico ufficiale: è successo a Pandino, in provincia di Cremona, a pochi chilometri dai confini bresciani. (BresciaToday)

“La gente pensa ‘abbiamo 1000 casi, è finito tutto’, invece non è finito tutto. Molti dubbi però sarebbero stati insinuati dal noto microbiologo Andrea Crisanti, il quale riferirebbe che con circa 40 morti ogni giorno, il numero dei contagi dovrebbe essere molto più alto di quello registrato in media. (Tecnoandroid)

Le indagini sono scattate quando i due bambini, dopo essere rientrati a scuola, hanno iniziato a manifestare i sintomi del Covid-19 e sono risultati positivi al tampone. Due alunni di scuola media, nonostante fossero positivi al Covid-19, sono andati a scuola, presentando un falso certificato. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr