Voghera, in un video l'aggressione prima dello sparo: pm chiede conferma dei domiciliari

Voghera, in un video l'aggressione prima dello sparo: pm chiede conferma dei domiciliari
Fanpage.it INTERNO

Youns poi colpisce Adriatici che cade a terra.

Voghera, in un video l’aggressione prima dello sparo: pm chiede conferma dei domiciliari Un video delle telecamere di sorveglianza svela i pochi minuti prima dello sparo che ha ucciso il 39enne Youns El Boussetaoui a Voghera.

Quei pochi minuti immediatamente prima che l'assessore alla Sicurezza della Lega Massimo Adriatici sparasse al 39enne Youns El Boussetaoui. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Un video di una telecamera di sorveglianza mostra il marocchino aggredire per primo l'assessore, colpendolo prima con un pugno che lo manda a terra per poi gettarsi contro di lui. Secondo la versione di Adriatici, ora ai domiciliari, il colpo sarebbe partito accidentalmente a seguito di uno spintone ricevuto dal marocchino, che l'avrebbe fatto cadere a terra. (Panorama)

Delitto di Voghera, Adriatici: “Non ricordo come sia partito quel colpo”

Nelle ore in cui un giudice sta decidendo se può tornare alla libertà, Massimo Adriatici offre una nuova versione su come sia partito il proiettile che ha ucciso Youns El Boussetaoui davanti al bar 'Ligure' di Voghera (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr