"Ho visto Denise e le ho sorriso". Quei dubbi sull'alibi di Anna Corona

Ho visto Denise e le ho sorriso. Quei dubbi sull'alibi di Anna Corona
Per saperne di più:
il Giornale INTERNO

“Chi l’ha visto?” ha ripercorso poi la giornata di Anna Corona, quella in cui Denise scomparve.

“Chi l’ha visto?” rende infine una rivelazione inedita: la Procura di Marsala aveva dato mandato all’esperto Gioacchino Genchi di analizzare il traffico telefonico di Anna Corona.

Inoltre quando Jessica afferma di essere passata prima di pranzo dalla madre, poi si corregge dicendo di essere passata dopo. (il Giornale)

Ne parlano anche altre fonti

Denise Pipitone, un caso che a distanza di anni è ancora avvolto in una nube di mistero. (@chilhavistorai3) April 28, 2021. Gli orari di Anna Corona. Secondo la ricostruzione il primo settembre del 2004, giorno della scomparsa di Denise Pipitone, Anna Corona sarebbe entrata a lavoro alle 7.15. (leggo.it)

E’ successo davvero di tutto a Chi L’Ha Visto in quella puntata che è passata alla storia: che cos’è successo a Federica Sciarelli? Il tutto è partito da una telefonata che la redazione le ha passato e che l’ha fatta davvero molto infuriare dal momento che ha dovuto purtroppo ricevere un insulto davvero molto pesante, inaspettato ed assolutamente immeritato. (YouMovies)

Nel corso del processo di primo grado, Anna Corona spiega che con Stefania, che lavora presso un'agenzia di viaggi, ha un rapporto di amicizia. Il 22 settembre 2004 il consulente Genchi chiede al magistrato che si occupa del caso se una utenza poteva essere di un appartenente alle forze dell’ordine. (Fanpage.it)

Chi l’ha visto, Denise Pipitone: le intercettazioni che nascondono la verità

di mercoledì 28 aprile 2021 Federica Sciarelli ha ospitato Piera Maggio. Durante la trasmissione sono state fatte ascoltare delle telefonate tra Jessica Pulizzi e la madre Anna Corona. (Gossip e TV)

Protagoniste sono Anna Corona e Jessica Pulizzi , cioè l'ex moglie e la figlia di Pietro Pulizzi, il papà biologico di Denise. Denise Pipitone è viva? (Corriere dello Sport.it)

“I rom non hanno rubato Denise sotto casa – dice Piera Maggio – mi dispiace e nessuno deve attaccare la comunità rom. LEGGI ANCHE —–> Piera Maggio, madre di Denise Pipitone rivela un segreto: “Li conosciamo…”. (Yeslife)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr