NASA: la simulazione contro l’asteroide non finisce bene

NASA: la simulazione contro l’asteroide non finisce bene
Approfondimenti:
Tom's Hardware Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Gli scienziati sono stati quindi incaricati di utilizzare questa sequenza temporale, per cercare arginare il danno per il pianeta.

Qualche giorno fa vi avevamo parlato della simulazione, svoltasi nel centro per gli studi sugli oggetti vicini alla Terra del Jet Propulsion Laboratory della NASA, volta a studiare come intervenire in caso di impatto di un asteroide sulla Terra.

Nel corso dell’ultima settimana di aprile, scienziati degli Stati Uniti e dell’Europa hanno unito le forze in una sessione online guidata dalla NASA per simulare un potenziale asteroide che potrebbe causare l’apocalisse. (Tom's Hardware Italia)

La notizia riportata su altri media

La Nasa ha tentato di stimare il danno che potrebbe essere causato dall’asteroide 2021 PDC dopo aver colpito la Terra. Partiamo da un presupposto creato ad arte, che il 19 aprile è stato avvistato un nuovo asteroide 2021 PDC che potrebbe colpire la Terra. (PutSolarOn)

Il piano di difesa della Terra dagli asteroidi, spiegato dalla Nasa (Di martedì 4 maggio 2021) Quanti oggetti celesti ci sono nelle vicinanze alla Terra? E tracciarli e misurare l’effettiva probabilità che possano in qualche modo rappresentare un rischio per la Terra. (Zazoom Blog)

Gli astronomi potrebbero individuare un asteroide anche ad una distanza maggiore, il problema è che non sempre ci riesce questo tipo di monitorizzazione così completa. This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses (esquire.com)

In una realtà parallela: un impatto di asteroide

Immagina di lavorare alla NASA o all’ESA (Agenzia spaziale europea) e di ricevere la telefonata a cui non avresti mai voluto rispondere. Nessuno sapeva che la cometa esistesse fino a quando un telescopio spaziale della NASA non l’ha scoperta in avvicinamento. (HamelinProg)

Infatti, la maggior parte delle opzioni per deviare un asteroide funzionano spingendo leggermente la roccia spaziale Quello che abbiamo illustrato nella prima parte dell’articolo non è una reale minaccia da parte di un asteroide, ma la simulazione condotta da NASA ed Agenzia Spaziale Europea (ESA) all’International Defense Conference. (MeteoWeb)

Le previsioni di impatto del finto asteroide: un mirino sempre più preciso. Nel terzo giorno di esercizio gli scienziati si sono trovati catapultati al 30 giugno, con l'asteroide che puntava dritto sull'Europa orientale (Focus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr