Dove si diffondono e come si muovono le varianti: un grafico spiega quali sono le province a rischio

Dove si diffondono e come si muovono le varianti: un grafico spiega quali sono le province a rischio
Tiscali Notizie INTERNO

L'attenzione del governo e del Cts è tutta verso i luoghi dove il Covid-19 sta lasciando spazio al virus mutato, ovvero le sue cosiddette "varianti".

Sono tre in particolare le province in cui queste nuove temibili versioni del Covid-19 sono già in fase cosiddetta "primaria" e tre quelle in cui le varianti sono già "entrate" e in fase di crescita.

L'impatto più sensibile riguarda quindi 25 province in cui "le varianti hanno finora portato l'impatto più sensibile sull'aumento dei contagi". (Tiscali Notizie)

Ne parlano anche altri media

Record di tamponi che cresce (1.890.358) con tasso di positività che scende al 4,63% mentre ricoveri e decessi si confermano in calo seppur di poco: le varianti ci sono ma – per il momento – non incidono con “forza” all’evoluzione epidemiologica del Paese (Il Sussidiario.net)

Covid, confermato stop a spostamenti tra regioni: Lombardia chiusa fino a fine marzo

I divieti, in scadenza al 25 febbraio, saranno quindi allungati al 27 marzo, anche se è possibile che a quel punto si decida di arrivare direttamente alla fine del mese. Durante il consiglio dei ministri di lunedì mattina - salvo sorprese, al momento escluse - l'esecutivo prorogherà di 30 giorni la chiusura dei confini regionali. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr