Sondaggi politici: vola Meloni ora vicina al PD, male Salvini e Renzi

Sondaggi politici: vola Meloni ora vicina al PD, male Salvini e Renzi
Money.it INTERNO

Nonostante il momento di sostanziale caos che sta vivendo, con una quarantina di parlamentari espulsi dopo il voto contrario alla fiducia per il governo Draghi, il Movimento 5 Stelle sarebbe stabile rispetto alla scorsa settimana.

Effetto governo Draghi nell’ultimo sondaggio politico realizzato da Swg e poi diramato in data 22 febbraio dal Tg La7.

Come in molti si aspettavano dopo la scelta di restare all’opposizione, per Giorgia Meloni infatti ci sarebbe ora un balzo di oltre un punto percentuale. (Money.it)

La notizia riportata su altri media

L'ex governatore della Bce mantiene un livello di consensi altissimo: sono 2 su 3 gli italiani che si fidano del nuovo presidente del Consiglio. E anche se Fratelli d'Italia è all'opposizione, il 37% del suo elettorato esprime comunque fiducia in Mario Draghi. (Fanpage.it)

La fiducia riscontrata nel neopresidente del Consiglio un po' ovunque nelle scorse settimane, si scontra con quella riposta nella squadra dei ministri che ha scelto per questa esperienza di governo. (Fanpage.it)

Da questa area alcuni consiglieri già farebbero l’occhiolino ad Arcidiacono, che però attende L’attivismo di Russo, sia nei confronti di Mirto che del Mosaico, potrebbe essere dettato dall’esigenza di non fare inclinare ancora di più l’amministrazione verso destra. (Filodiretto Monreale)

Busto, non c'è intesa a sinistra: «Percorsi separati» tra PD e M5S-Verdi-SI. Per ora

Ad aggiungere un segno negativo davanti ai propri punti percentuali, segno di un peggioramento negli ultimi dieci giorni, sono Pd-Pse, Movimento 5 Stelle, Sinistra Italiana, Forza Italia, Italia Viva e +Europa Il centrodestra avanza e supera il centrosinistra di oltre 13 punti, con la Lega in testa a trainare i partiti alleati. (ilGiornale.it)

Il Pd modenese frena davanti alla proposta - arrivata da Articolo Uno - di dare vita ad un coordinamento locale tra democratici, Cinque Stelle e Leu sul modello di quanto avvenuto in Senato, dove le tre forze hanno dato vita ad un intergruppo tra gli ex sostenitori del governo Conte bis. (La Gazzetta di Modena)

La porta ancora non è chiusa, perlomeno a quella parte della coalizione di sinistra che «avrà un approccio costruttivo». busto arsizio pd elezioni pedotti – MALPENSA24 (malpensa24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr