La scuola in 'Did' di Emiliano: famiglie, studenti e docenti penalizzati ma l'Italia rischia un nuovo lockdown

La scuola in 'Did' di Emiliano: famiglie, studenti e docenti penalizzati ma l'Italia rischia un nuovo lockdown
FoggiaToday INTERNO

E, se lo ha fatto, quando è previsto il ritorno alla didattica in presenza, considerato che per essere immuni occorre anche il secondo richiamo del vaccino?

La Regione Puglia si faccia carico di chiederla al Governo”.

La Lega Puglia prosegue: "Prima di chiudere le scuole per vaccinare tutto il personale scolastico, Emiliano ha predisposto un piano di azione?

La presenza delle varianti – uno dei motivi dell'ordinanza - non sollevino la Regione Puglia dalle responsabilità di un fallimento conclamato in termini di tamponi, di controllo della curva epidemica e di gestione dell'emergenza sanitaria. (FoggiaToday)

Se ne è parlato anche su altri media

La Regione Puglia si faccia carico di chiederla al Governo. "Un fallimento - continua Gesmundo - dimostrato dalla decisione che ci è stata consegnata come irreversibile per salvaguardare la salute di docenti e studenti, unica regione in zona gialla a decidere in tal senso, di chiudere tutte le scuole in Puglia, per ora fino al 5 marzo. (BariToday)

Le scuole potranno ammettere la presenza degli alunni «che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata, purché, complessivamente, non venga superato il limite del 50% della popolazione scolastica per ogni singola classe o sezione d’infanzia». (La Gazzetta del Mezzogiorno)

"La pazienza ha un limite – scrivono – le decisioni che ineriscono a diritti fondamentali come quello allo studio devono affondare le radici in logiche oggettive e scientifiche e non sulle solite alchimie del consenso del presidente Emiliano. (CoratoViva)

Scuola, Forza Italia Puglia: “Emiliano blocca la scuola. Ha nascosto i dati sul contagio in Puglia?”

L'obiettivo iniziale di adesione era di 200mila unità: le prenotazioni resteranno aperte e saranno disponibili attraverso i Cup, le Farmacie e il sito Puglia Salute. Per il Barese sono previste 1528 somministrazioni nella giornata di avvio del servizio, da effettuare nelle varie sedi predisposte nelle ultime ore. (BariToday)

Ricorda Silvio Brusaferro che Rt=1 significa che per ogni persona che si infetta, questa genera almeno un’altra persona infetta. Il bollettino del 20 febbraio. Nuovi positivi: 14.931. Decessi: 251. Tamponi: 306.078. (Tecnica della Scuola)

L'ennesima ordinanza sulla scuola che prevede la Didattica a Distanza per le prossime settimane, emanata senza alcun coinvolgimento del mondo scolastico, non può che giustificarsi per i dati sulla diffusione del contagio molto più gravi rispetto a quelli diffusi dalla Regione Puglia (AndriaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr