Tokyo 2020, Campriani: Potevo essere portabandiera? No rimpianti

Tokyo 2020, Campriani: Potevo essere portabandiera? No rimpianti
LaPresse SPORT

Ho fatto una scelta”, aggiunge il fuoriclasse toscano che sarà in Giappone come allenatore di un’atleta della squadra dei rifugiati

“Ho sempre cercato di fare il mio meglio rappresentando l’Italia nel mio sport sia dal punto di vista dei risultati che dei comportamenti ma, ripeto, non ho rimpianti.

Non ho rimpianti, quel capitolo della mia vita è chiuso, ora c’è il secondo tempo”.

Lo dice a LaPresse il 3 volte campione olimpico di tiro a segno Niccolò Campriani. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il fuoriclasse toscano sarà a Tokyo in veste di tecnico dell’atleta Luna Solomon facente parte della squadra dei rifugiati. Ho visto delle serie veramente interessanti anche se poi ovviamente la gara olimpica è un’altra cosa” (LaPresse)

(LaPresse) – “Lavoriamo affinché il livello di sicurezza sia il più alto possibile e siamo convinti di ciò che stiamo facendo. Lo dice a LaPresse il tre volte campione olimpico di tiro a segno Niccolò Campriani. (LaPresse)

I prodotti ittici dal punto di vista nutrizionale hanno un grande apporto per la dieta dei consumatori ma anche per la sicurezza e la sostenibilità alimentare. “Ci sono norme europee e nazionali che garantiscono elevati standard di sicurezza alimentare, con un’attenta rispondenza ai requisiti igienici sanitari stabiliti dalla Commissione europea. (pesceinrete.com)

Giornata mondiale della sicurezza alimentare, un tema che riguarda tutti

Pubblicità. “Cibo sicuro ora, per un domani sano”, recita non a caso lo slogan dell’edizione 2021 della celebrazione proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in data 7 giugno. (Gambero Rosso)

La ricorrenza giunta quest'anno alla terza edizione ha come obiettivo quello di prevenire, individuare e gestire i rischi di origine alimentare. Malattie di origine alimentare, Fao: "Ogni anno 420mila decessi". (Sky Tg24 )

World Food Safety Day: La sicurezza alimentare riguarda tutti. La campagna “Sicurezza alimentare, affare di tutti” è una chiamata alla consapevolezza e all’azione per tutti, a tutti i livelli. (Rinnovabili)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr