NBA, LeBron James: “Chi ha inventato il Play-In deve essere licenziato”

NBA, LeBron James: “Chi ha inventato il Play-In deve essere licenziato”
NbaReligion SPORT

I gialloviola sono stati particolarmente sfortunati in questa annata, in cui hanno dovuto cedere la prima posizione dopo gli infortuni di Anthony Davis e LeBron James, scivolando attualmente in zona Play-In.

Anche LeBron James può essere considerato all’interno dell’elenco di coloro che si oppongono con veemenza al un torneo play-in durante questa stagione.

Detto questo, ora sono 1-4 da quando Anthony Davis è tornato da uno stop di due mesi a causa di un problema al tendine d’Achille, mentre sono 0-2 dal rientro di LeBron James

Le 3 compagini si trovano ora tra il quinto e il settimo posto nella Western Conference. (NbaReligion)

Su altre testate

Ogni settimana Gazzetta.it mette in fila le 30 squadre della Association. Come splendono i Suns. Scopri la classifica completa (La Gazzetta dello Sport)

Ancora meglio di lui fa Pascal Siakam in versione All-Star: 39 punti, 13 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi e 2 stoppate. OKLAHOMA CITY THUNDER-PHOENIX SUNS 120-123. (Sport Mediaset)

Finché in campo restano i titolari, infatti, il punteggio sembra sorridere ai padroni di casa, che chiudono il primo quarto avanti di cinque lunghezze (21-26). A nulla, dunque, sono valsi i 26 punti e 9 rimbalzi dell’ottimo Saddiq Bey, una delle poche note liete della stagione di Detroit. (NbaReligion)

LeBron: “Play-in tournament? Chi ha pensato una cosa del genere dovrebbe essere licenziato

(ITALPRESS) – Un Danilo Gallinari in grande spolvero e più che mai decisivo trascina Atlanta alla vittoria nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Per l’ex giocatore di Pavia e Milano, impiegato per un totale di 32 minuti, anche 8 rimbalzi e 2 assist. (BlogSicilia.it)

I Los Angeles Lakers perdono per almeno 10 giorni Dennis Schroder a causa del protocollo anti-covid. Il giocatore tedesco è fermo da domenica e rischia di dover rimanere fuori per due settimane. (Sportando)

I Los Angeles Lakers sono settimi ad ovest ed ora come ora per accedere ai playoff dovranno partecipare al play-in tournament. Una soluzione che non piace a LeBron James. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr