Regione Lombardia rimborserà il bollo auto pagato nel 2020 agli agenti di commercio

Regione Lombardia rimborserà il bollo auto pagato nel 2020 agli agenti di commercio
Fanpage.it ECONOMIA

Il rimborso sarà effettuato da Regione Lombardia e sarà a fondo perduto.

Questa è solo l'ultima iniziativa attuata da Regione Lombardia per venire incontro alle esigenze dei cittadini gravemente colpiti dalla pandemia e che ancora stanno patendo le conseguenze della crisi

Per sapere come e dove fare richieste per ricevere il rimborso del pagamento del bollo auto del 2020, si può cliccare qui.

Questo quanto deciso da Regione Lombardia che sborserà di sua tasca il denaro per andare incontro alla categoria gravemente colpita dalla pandemia da Covid-19. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre testate

Domiciliazione del bollo in Lombardia. Da segnalare che la Regione Lombardia, sul tema bollo auto, è sempre all’avanguardia: in particolare, grazie alla domiciliazione bancaria, concede uno sconto sulla tassa di proprietà Visto che la pandemia ha portato sciagure anche economiche, la Regione Lombardia rimborsa il bollo auto 2020 agli agenti di commercio. (ClubAlfa.it)

La misura approvata dall'esecutivo lombardo è finalizzata a sostenere gli intermediari del commercio con sede in Lombardia attraverso un contributo a fondo perduto pari al valore della tassa automobilistica pagata dagli stessi agenti nel 2020. (Prima Treviglio)

Lunedì 7 giugno 2021 - 12:45. Regione Lombardia rimborsa bollo auto 2020 ad agenti di commercio. Assessore Guidesi: ulteriore sostegno per rilancio delle imprese. CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . . . Milano, 7 giu. (Agenzia askanews)

Rimborso del bollo auto 2020, un aiuto per 3mila agenti di commercio del Varesotto

Leggi anche > > > La verità sul bollo auto: chi deve pagarlo e chi è esonerato. Un secondo segnale già in atto è il rimborso del pagamento del bollo auto per tanti automobilisti. (ContoCorrenteOnline.it)

Lo ha deciso la Giunta di Regione. Lombardia su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, di concerto con l'assessore al Bilancio Davide Caparini. "Si tratta di un ulteriore sostegno alle imprese lombarde a supporto di uno specifico settore", ha detto Guidesi". (Il Giorno)

Aumento dei costi legati alla mobilità, ricavi in discesa e sostegni governativi non del tutto sufficienti: un mix devastante che ha messo a rischio il lavoro di tanti agenti». (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr