Raccoglie i fiori di finto zafferano e li mangia nella pasta: ex bidello morto avvelenato a 62 anni

Il Messaggero INTERNO

IL CASO Denise Pipitone, il giallo del dna: la tv russa rimanda a domani. ROMA Denise Pipitone, la mamma partecipa alla trasmissione della tv russa:.

APPROFONDIMENTI IL CASO Denise Pipitone, Olesya rivela: «Ho una voglia sulla. ITALIA Denise, 16 anni fa la scomparsa.

TELEVISIONE Denise Pipitone, "Chi l'ha visto" seguirà in.

Il dettaglio che può essere decisivo. Denise Pipitone, il giallo del dna: la tv russa rimanda a domani

Muore avvelenato dopo aver cucinato una pasta con il colchico d’autunno, un fiore estremamente velenoso che aveva raccolto in montagna, scambiandolo per zafferano. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altre testate

A nulla è valso il ricovero all’ospedale civile del capoluogo dove era stato trasferito in gravi condizioni. La pianta è nota anche come colchico, o croco, conosciuta anche come ‘falso zafferano' o ‘arsenico vegetale'. (Fanpage.it)

Cucina la pasta condita con una pianta di montagna, 62enne muore avvelenato
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr