MotoGP, Fabio Quartararo: "All'improvviso il braccio è diventato di pietra. Mi opero? Non so che fare, sono perso"

MotoGP, Fabio Quartararo: All'improvviso il braccio è diventato di pietra. Mi opero? Non so che fare, sono perso
Per saperne di più:
OA Sport SPORT

C’è chi mi dice di fare una cosa, altri che mi spingono a farne un’altra.

“Non so cosa fare, ora come ora sono perso.

“Non lo so, ma è chiaro che dovrò fare qualcosa, perché il braccio non sta bene

Fabio Quartararo è stato il grande protagonista del Gran Premio di Spagna, che però ha assunto una sceneggiatura inaspettata e sicuramente sgradita.

Dopo una brutta partenza, il francese ha rapidamente preso il comando e sembrava diretto verso un successo sul velluto. (OA Sport)

La notizia riportata su altri media

Ancora problemi al braccio destro già operato nel 2019 per Quartararo, che dal 18° giro in avanti a Jerez ha perso posizioni fino a chiudere 13°: "Non riuscivo più a guidare e ad aprire gas. Mi dispiace, è molto strano". (Sky Sport)

Queste le parole del pilota Yamaha: “Ero in controllo della situazione e potevo andare ancora più forte nella seconda metà di gara, ma molto semplicemente ho iniziato a non sentire più il braccio. La terza vittoria consecutiva a Jerez e nel 2021 sembrava ormai una formalità, ma a frenare Fabio Quartararo da un ulteriore strappo in classifica iridata è stato un avversario imbattibile: il dolore al braccio destro per il ritorno della sindrome compartimentale. (FormulaPassion.it)

2 Maggio 2021. Una domenica complicatissima per Fabio Quartararo a Jerez: il francese ha perso il confronto con la Ducati di Jack Miller e ora non esclude di dover intervenire su un fisico che lo sta abbandonando. (Sportal)

MotoGP | Sindrome compartimentale, ‘la malattia dei piloti’

Non so cosa determini questo problema". abio Quartararo sembrava poter conquistare il suo terzo GP di fila quando ha avuto un calo tanto verticale quanto misterioso. (Moto.it)

Dopo i problemi dovuti alla sindrome compartimentale avuti ieri in gara, durante il GP di Spagna, il francese ha preferito volare a casa per sottoporsi ad una serie di ulteriori accertamenti. Fabio Quartararo non scenderà in pista oggi a Jerez per i test con la sua Yamaha M1 del team ufficiale della casa di Iwata. (Moto.it)

Uno sforzo notevole che potrebbe aver portato Fabio Quartararo a perdere il contatto con il gruppo di testa, trascinandolo a fine gara nel dolore. Sta infatti diventando sempre più difficile trovare un centauro che non sia stato operato per la sindrome compartimentale. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr