Bolsonaro respinto allo stadio del Santos perché privo di passaporto vaccinale

Bolsonaro respinto allo stadio del Santos perché privo di passaporto vaccinale
LaPresse SPORT

“Perché un passaporto per il vaccino?

Il presidente brasiliano: "Ho più anticorpi dei quelli che si sono vaccinati". (LaPresse) Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è stato respinto all’ingresso dello stadio del Santos, a San Paolo.

Volevo guardare Santos e hanno detto che devo essere vaccinato.

Ho più anticopri di chi si è vaccinato”, ha detto Bolsonaro ai giornalisti

Gli stewart all’ingresso gli hanno impedito di assistere alla partita perché non era vaccinato e quindi sprovvisto del passaporto vaccinale. (LaPresse)

Su altri giornali

Il mese scorso, quando ha partecipato all'assemblea generale dell'Onu, Bolsonaro non è potuto entrare in una pizzeria di New York per non avere con sé il certificato di vaccinazione (Calciomercato.com)

- BRASILIA, 11 OTT - Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha dichiarato di non aver potuto vedere una partita di calcio in uno stadio dello Stato di San Paolo perché per entrare aveva bisogno di un certificato di vaccinazione contro il coronavirus, che non ha in quanto non vaccinato. (Tutto Juve)

Il capo di Stato brasiliano voleva assistere a Santos-Gremio, ma senza passaporto vaccinale non c’è stato nulla da fare. Niente vaccino, niente passaporto vaccinale e per Bolsonaro domenica sera pure niente partita: "Non può entrare allo stadio, non è vaccinato". (Sport Fanpage)

Bolsonaro senza vaccino: non entra allo stadio di San Paolo

", si è chiesto il capo dello Stato parlando con un gruppo di suoi simpatizzanti. "Ho più anticorpi di chiunque abbia preso il vaccino", ha aggiunto Bolsonaro, che ha contratto la malattia nel luglio dello scorso anno, quando rivelò di essere guarito grazie all'idrossiclorochina. (Firenze Viola)

Il politico, noto per le sue dichiarazioni in tempi di pandemia, è stato rispedito al mittente all'entrata di uno stadio. "Volevo andare a vedere la partita di Santos (contro il Gremio) e mi hanno detto che dovevo essere vaccinato, perché?" (AreaNapoli.it)

Il leader di estrema destra è a Guarujà, sulla costa di San Paolo, per trascorrere qualche giorno di vacanza in con concomitanza con il ponte festivo che termina domani, giorno di Nossa Senhora de Aparecida, patrona nazionale. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr