Immobiliare: investimento Fondo Gran Torino per ‘Palazzo Contemporaneo’

LaPresse ECONOMIA

Finint SGR ancora una volta si dimostra catalizzatore degli interessi di investitori nazionali ed internazionali

Questo investimento del Fondo ‘Gran Torino’ nel capoluogo piemontese, rappresenta la seconda acquisizione dopo Palazzo Gran Torino, acquisito a giugno 2021 da un altro fondo immobiliare sempre gestito da Generali Real Estate SGR, per un totale di circa 30.000 metri quadrati.

Immogroup sarà il broker immobiliare, supportato da Tecma Solutions, società leader in soluzioni tecnologiche e marketing strategico per il mercato delle nuove costruzioni. (LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

Locazione di tre immobili a uso non abitativo. Locazione di tre mmobili. Gli interessati dovranno obbligatoriamente effettuare un sopralluogo presso gli immobili oggetto del bando previo appuntamento da richiedersi al Servizio Patrimonio, Protezione e Sicurezza – Ufficio Patrimonio alla casella mail [email protected] (Sardegna Reporter)

Il progetto, già approvato dalle autorità competenti, sarà la prima nuova costruzione residenziale al confine tra il quartiere Crocetta e il centro città dopo oltre trent’anni e permetterà, grazie alla qualità delle nuove soluzioni abitative, di valorizzare ulteriormente l’intero quartiere circostante. (Requadro)

Tempo di lettura: 2 minuti. Il progetto Palazzo Contemporaneo porterà nuove residenze di lusso nel mercato degli immobili della città di Torino. L’immobile verrà interamente ricostruito e diventerà il “Palazzo Contemporaneo”, ossia una nuova costruzione residenziale. (Mole24)

La storia di Palazzo Carignano. Palazzo Carignano è noto anche per essere la sede dell’attuale Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, ma in realtà ne ospita anche un altro. (Torino Top News)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Padova, 13 gen - Il Fondo 'Gran Torino', fondo di Investimento Alternativo (FIA) immobiliare di tipo chiuso gestito da Finint Investments sgr, societa' di gestione del risparmio del Gruppo Banca Finint, ha acquisito dal Fondo 'Effepi Real Estate' gestito da Generali Real Estate SGR, un immobile cielo terra di circa 10.000 mq situato in Corso Stati Uniti 21-23 a Torino. (Borsa Italiana)

Questo investimento del Fondo “Gran Torino” nel capoluogo piemontese, è la seconda acquisizione dopo Palazzo Gran Torino, acquisito a giugno 2021 da un altro fondo immobiliare sempre gestito da Generali Real Estate SGR, per un totale di circa 30.000 metri quadrati. (Il Giornale d'Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr