Rai, verso Soldi presidente: partiti al lavoro su compensazioni

Rai, verso Soldi presidente: partiti al lavoro su compensazioni
Per saperne di più:
Adnkronos INTERNO

Domani la Commissione parlamentare di Vigilanza Rai, a quanto apprende l'Adnkronos, potrebbe coagulare la maggioranza qualificata richiesta, i due terzi, per convalidare l'incarico di presidente già indicato dal Cda Rai per Marinella Soldi.

Certo è - questo nella maggioranza lo dicono in molti - che qualcosa per lui scapperà fuori, se non subito, in autunno.

Cosa che non potrebbe scandalizzare nessuno, dati i precedenti, ma che potrebbe rappresentare un ostacolo in più. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre fonti

La commissione parlamentare di Vigilanza Rai ha espresso parere favorevole alla scelta di Marinella Soldi nel ruolo di presidente della Rai con 29 sì, 5 no, 3 le schede bianche. "La Vigilanza dice sì a Marinella Soldi presidente: un successo per le ottime scelte di Draghi sulla Rai (Adnkronos)

"Di fronte all'urgenza di rilancio di una Rai autonoma, plurale, autorevole, credibile, innovativa e inclusiva per accompagnare il Paese attraverso la sfida della ripartenza, delle diverse transizioni ecologica e digitale, del raggiungimento di una sostanziale parità di genere, divisioni di parte non sarebbero e non sono comprensibili. (LiberoQuotidiano.it)

E il “pallottoliere” di San Macuto racconta che i voti sicuri sarebbero già 22. Il condizionale è d’obbligo quando si parla di Rai e delle fibrillazioni dei partiti. (Informa)

Marinella Soldi domani al giudizio della Vigilanza per la presidenza Rai. Lega e Forza Italia giurano battaglia contro la migliore candidata immaginabile

Ventinove voti a favore per lei, cinque contrari e tre schede bianche. E’ Marinella Soldi la nuova presidente della Rai. Ha ricoperto ruoli di senior management per cinque anni presso MTV Networks Europe, SVP Strategic Development a Londra e GM, e per MTV Italia a Milano (LaPresse)

Grazie alle librerie e attraverso la pubblica amministrazione, lo studio si conferma infatti strumento prezioso a disposizione anche delle famiglie disagiate. Di qui la necessità di istituire un tavolo permanente con il Comune di Taranto, di incontrare nuovamente l’assessore Cinquepalmi, e programmare anche un confronto con l’assessore comunale alla cultura Fabiano Marti. (Tarantini Time)

Soldi – All’epoca Mtv era un unico canale diffuso in tutta Europa, all’inizio del processo di digitalizzazione dei satelliti. Prima – A metà giugno avete lanciato Dplay, la nuova piattaforma di streaming di Discovery Italia, dove è possibile vedere tutti i principali programmi di Real Time, Dmax, Focus e Giallo (Primaonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr