Covid, "stato di emergenza fino a dicembre": i particolari

Covid, stato di emergenza fino a dicembre: i particolari
Livesicilia.it INTERNO

Il decreto anti-Covid con i nuovi parametri di rischio per le regioni e con la disciplina del green pass dovrebbe arrivare sul tavolo del Cdm nella giornata di oggi.

– Coronavirus, si va verso la proroga dello stato di emergenza fino a dicembre.

Si va verso una proroga dello stato d’emergenza per un periodo lungo, anche fino a fine anno.

In Francia entra oggi in vigore il pass sanitario per i luoghi con più di 50 persone. (Livesicilia.it)

La notizia riportata su altri media

La valutazione sarebbe legata da un lato alla situazione epidemiologica e alla recrudescenza del virus, dall’altra alla tornata elettorale d’autunno. Il governo, a quanto si apprende, valuta di estendere lo stato di emergenza per la pandemia – in scadenza al 31 luglio – anche fino alla fine dell’anno. (il Fatto Nisseno)

Io parlerei di misure incentivanti: se posso avere accesso ai cinema, alle piscine, ai ristoranti al chiuso… Siamo così sicuri che il green pass non aumenterebbe il numero degli avventori nei ristoranti?». (Corriere della Calabria)

La situazione negli ospedali resta per ora non allarmante, con 165 pazienti nelle terapie intensive dell'intera nazione, mentre sono 1.194 i ricoverati che presentano sintomatologia da Covid-19. Un vulnus organizzativo e logistico non da poco che sarebbe certamente il caso di risolvere ben prima di introdurre eventuali ulteriori restrizioni tarate sul modello francese (VeronaSera)

Lo stato di emergenza sarà prorogato: ma fino a quando?

Inoltre possono essere istituiti tutta una serie di organi che, quando finirà lo stato d'emergenza, decadranno automaticamente. Si è parlato insistentemente del 31 ottobre come nuovo termine per lo stato d'emergenza, che senza provvedimenti del governo finirebbe il 31 luglio. (Fanpage.it)

Se la situazione si aggravasse, il governo potrebbe essere costretto a valutare un obbligo più esteso. Solo giovedì, prima del Consiglio, si riunirà la cabina di regia della maggioranza sui punti più delicati. (La Provincia Pavese)

In sintesi, grazie allo stato di emergenza il governo potrà adottare altri Dpcm dopo il 31 luglio, comprese eventuali nuove restrizioni. Quando scade lo stato di emergenza deve essere emanata un’ordinanza "di chiusura", che regola il ritorno alla normalità (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr