Catania, entra con lo scooter in ospedale e mette il video sui social

Catania, entra con lo scooter in ospedale e mette il video sui social
La Sicilia INTERNO

Nella città senza regole né controlli può accadere anche questo.

L'idiozia amplificata dai social di un tizio che si fa riprendere (da un altro "genio") mentre scorrazza con un motorino all'interno dell'ospedale Garibaldi di Nesima.

Questo video è stato postato oggi pomeriggio su TikTok (sul profilo di Welcome To Favelas) e in breve ha fatto il giro dei social.

Non si tratta - e già sarebbe da condannare - di fare lo spaccone nel cortile dell'ospedale, ma di entrare con il mezzo al pianoterra della Torre C, dove si trovano gli ascensori che portano ai vari reparti. (La Sicilia)

Su altre fonti

Le immagini della bravata - Video. Qualche ora dopo, il video della bravata è stato distribuito sul social network, raggiungendo un numero rilevante di visualizzazioni. Tutti i protagonisti della vicenda sono stati denunciati e dovranno rispondere anche per il danno d’immagine creato all’ospedale. (CataniaToday)

Catania, paziente gira tra le corsie dell'ospadale con uno scooter portato dagli amici. Venerdì scorso a Catania, un paziente dell'ospedale Garibaldi ha introdotto all'interno della struttura un motociclo elettrico, scorrazzando tra i corridoi degli ambulatori e nel piazzale interno del presidio. (Video - La Stampa)

I giovani sono stati individuati dagli operatori di sorveglianza in servizio e sottoposti a controllo, non senza però proferire frasi inequivocabili di minaccia. E’ successo venerdì pomeriggio all’ospedale Garibaldi, quando un paziente ha introdotto all’interno del nosocomio un motociclo elettrico, scorrazzando tra i corridoi degli ambulatori e nel piazzale interno del presidio. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Con lo scooter dentro l'ospedale: denunciato assieme a chi lo filmava

A girarlo alcuni amici del giovane, che sono riusciti a loro volta a entrare indisturbati nell'ospedale da un accesso di servizio non piantonato. "Un episodio assurdo e inaccettabile - dichiara la direzione strategica dell'azienda ospedaliera Garibaldi - (Giornale di Sicilia)

È accaduto venerdì scorso a Catania, quando un paziente dell’ospedale Garibaldi ha introdotto all’interno della struttura un motociclo elettrico, scorrazzando tra i corridoi degli ambulatori e nel piazzale interno del presidio. (AMnotizie.it)

La nota dell’Arnas Garibaldi. “Si tratta – afferma la direzione strategica dell’Arnas Garibaldi – di un episodio assurdo e inaccettabile La ricostruzione dei fatti. Alcuni ragazzi, amici del giovane ricoverato, entrati nel nosocomio da un accesso di servizio non piantonato, hanno filmato l’intera scena, sostenendola con chiari commenti di approvazione e postandola sul social network Tik Tok. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr