35enne svizzera trovata morta a Stabio, giallo sul movente

Si chiama Nadia Arcudi la donna trovata cadavere nel tardo pomeriggio di ieri nei boschi di Rodero, al confine tra le province di Como e Varese a ridosso della frontiera elvetica. La donna viveva e insegnava a Stabio, comune ticinese sul confine. Il ... Fonte: L'Occidentale L'Occidentale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....