Arrivano contributi per le imprese del settore eventi

Corriere Nazionale ECONOMIA

Giorgetti: “Sostegno doveroso per attività tra le più colpite dal Covid”. Contributi a fondo perduto di 60 milioni di euro per le imprese del settore eventi – wedding, intrattenimento e Ho.Re.Ca (hotellerie-restaurant-catering) – duramente colpite dall’emergenza Covid.

“Si tratta di un doveroso provvedimento di sostegno per tutte quelle imprese che svolgono attività, dalle cerimonie agli eventi, che sono state tra le più penalizzate durante l’emergenza Covid”, dichiara il ministro Giorgetti. (Corriere Nazionale)

La notizia riportata su altre testate

È pronto il decreto attuativo per il bonus matrimonio, il contributo a fondo perduto previsto dal Dl Sostegni bis a favore dagli operatori del comparto eventi. E poi, nel nuovo decreto Sostegni atteso oggi in consiglio dei ministri sono previsti ulteriori aiuti per il settore eventi? (ROMA on line)

Per poter presentare l’istanza e sperare di accedere ai fondi, sarà necessario che le imprese trasmettano anche correttamente l’intera documentazione che consenta loro di attestare di aver subito effettivamente una riduzione legata al fatturato della propria azienda, conseguito durante gli anni 2021 e 2022, rispetto all’anno 2019. (Webitmag - web in travel magazine)

Tuttavia, tali percorsi di formazione saranno dedicati soltanto ai soggetti in regola con il pagamento della polizza assicurativa INAIL contro gli infortuni domestici, che scadrà il 31 gennaio 2022 In tal caso, però, gli aventi diritto non beneficeranno di nessun assegno mensile, ma potranno godere di un fondo per la formazione digitale. (Vesuvius.it)

Inoltre si stima che tra i 400mila e i 500mila studenti avrebbero abbandonato del tutto la scuola tra marzo 2020 e luglio 2021. "L'entità della perdita di istruzione quasi insormontabile". Più di 635 milioni di studenti in tutto il mondo sono stati colpiti dalla chiusura totale o parziale delle scuole causata dal Covid-19. (Ultime notizie dall'Italia e dal mondo)

Il Ministe ro dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Economia e delle Finanze hanno approvato il decreto congiunto che sblocca i fondi per il bonus matrimonio 2022&. Continua a leggere l’articolo (Itaca Notizie)

Sono ore di ragionamento sul Quirinale, vi do la mia parola sul fatto che stiamo lavorando per una soluzione positiva, rapida ed efficace. Intanto l’ex premier Silvio Berlusconi, candidato al Colle per il centrodestra, oggi probabilmente scioglierà la riserva. (Webmagazine24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr