EDICOLA TS / Conte, mani sullo Scudetto: Inter, col Sassuolo chance per andare a +11 sul Milan

fcinter1908 SPORT

"Conte, mani sullo Scudetto" scrive in apertura Tuttosport nell'edizione di mercoledì 7 aprile.

Il quotidiano aggiunge: "Nel recupero con il Sassuolo l'Inter cerca la vittoria consecutiva n.10 per andare a +11 sul Milan"

La prima pagina del quotidiano sportivo in edicola domani, mercoledì 7 aprile, con la presentazione della sfida tra Inter e Sassuolo. Alessandro De Felice. L'Inter torna in campo dopo il successo contro il Bologna al 'Dall'Ara' e ospita il Sassuolo a San Siro alle 18:45 nel recupero della 28esima giornata. (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Loro sono negativi e potrebbero giocare ma abbiamo fatto una scelta e continuiamo dunque su questa linea" Domani continueremo su questa linea. (CalcioNapoli24)

La novità più importante dovrebbe essere Darmian nei tre di difesa al posto di Bastoni, mentre Young è favorito per prendere il posto di Perisic. In campo Conte schiererà nel suo consueto 3-5-2 una formazione con degli accorgimenti, vista soprattutto la densità di calendario. (GianlucaDiMarzio.com)

FORZA MENTALE - "L'Inter scende in campo con la consapevolezza di poter sbloccare sempre le partite. Intervenuto nello studio di Sky Sport 24, Maurizio Compagnoni ha tessuto così le lodi dei due calciatori nerazzurri:. (fcinter1908)

Le ultime su Inter-Sassuolo: Conte con Sanchez dal 1', Lautaro Martinez verso un turno di riposo

Per guardare il video con le ultime news sulle probabili formazioni di Inter-Sassuolo e la nostra analisi, clicca sul player in cima a questo articolo. nel recupero della 28a giornata in programma domani pomeriggio a San Siro contro il Sassuolo di De Zerbi. (passioneinter.com)

Locatelli, Ferrari e Muldur, i tre nazionali esclusi per precauzione contro la Roma, ancora fuori per precauzione. Le ultime su Inter-Sassuolo: Conte con Sanchez dal 1', Lautaro Martinez verso un turno di riposo. (TUTTO mercato WEB)

“Affrontiamo una squadra che ha una propria identità e caratteristiche ben precise e che da tempo lavora con un ottimo allenatore come Roberto (De Zerbi, ndr)”, spiega Antonio Conte a InterTv. A inizio stagione abbiamo subito troppo, gradualmente con i ragazzi abbiamo trovato la formula giusta per riuscire a concedere meno”. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr