Borsa Milano debole in avvio in contesto volatile, bene i futures Usa, giù Stm, Mps

Yahoo Finanza ECONOMIA

Oggi i mercati europei, Milano inclusa, si muovono in netto calo dopo la corsa di ieri, penalizzati anche dalla chiusura negativa di Wall Street.

Intorno alle 9,40 il FTSE Mib segna un calo dell'1,2%, annullando gran parte del rialzo di ieri (+2,16%).

"Sui mercati c'è molta volatilità e la prospettiva di un avvio di Wall Street positiva potrebbe spingere le borse europee a girarsi nel prosieguo della seduta. (Yahoo Finanza)

Su altri media

La nuova variante Covid continua a crescere in Sud Africa con i ricoveri nel Gauteng in preoccupante aumento. La scarsità dell'offerta di lavoro continua a persistere oltreoceano e a novembre sono stati creati soli 210.000 nuovi posti di lavoro, meno della metà di quanto previsto dagli analisti e pari al ritmo più basso da fine 2020. (Yahoo Finanza)

Intorno alle 12,45 il segna un calo dell'1,15%, annullando metà del rialzo di ieri (+2,16%). Forte anche SECO (+5,71%) dopo che Berenberg ha iniziato la copertura con "Buy" e prezzo obiettivo di 11 euro (Investing.com)

Intanto questa mattina, è stata una sessione prevalentemente positiva per l'azionario asiatico, con Tokyo che ha chiuso in rialzo dell'1%, sostenuto dai guadagni di Wall Street ieri sera. Prosegue il recupero del petrolio dopo lo scivolone di ieri pomeriggio in scia alle indicazioni arrivate dall'Opec+ che ha deciso di non cambiare rotta e dare seguito all'accordo esistente per aumentare la produzione a gennaio di 400. (Yahoo Finanza)

Positiva anche Generali (+0,9%). che. (RADIOCOR) 03-12-21 11:35:50 (0284) 3 NNNN (Il Sole 24 ORE)

Grazie all’apertura di Wall Street in progresso (Dow Jones +1,17% e Nasdaq + 0,63%) si contrae anche la perdita di Milano, che era arrivata a sfiorare i due punti percentuali.Piazza Affari cede l’1 e 30% in linea con l’andamento di Francoforte e di Parigi, mentre Londra perde mezzo punto. (Rai News)

Il rendimento del Btp decennale scende allo 0,955%, mentre lo spread Btp/Bund resta a quota 132,5 punti. Infine a livello italiano la lettura del Pmi servizi si è attestata a 55,9 punti rispetto ai 52,4 di ottobre, sopra le attese del consenso a 52,4 punti. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr