Letta e Renzi: l'incontro. Sostegno a Draghi, disaccordo sui 5 stelle

Quotidiano.net ESTERI

Il rapporto con i 5 stelle. In particolare, spiegano sempre fonti dem, i due hanno verificato una divergenza profonda sul rapporto con Conte e il M5s.

Un rapporto che il segretario Pd considera essenziale per costruire in prospettiva un'alternativa vincente alla destra di Giorgia Meloni e Matteo Salvini

Roma, 6 aprile 2021 - Quaranta minuti per un incontro definito "franco e cordiale": è andata così tra il segretario del Pd Enrico Letta e il leader di Iv Matteo Renzi (Quotidiano.net)

Su altre testate

Agnese ha preso il virus perchè il virus è entrato in casa. La moglie di Matteo Renzi, la signora Agnese, è risultata positiva al coronavirus e si trova in isolamento, nonostante la prima dose di vaccino, che come sappiamo ormai da settimane protegge con altissime percentuali dalle forme gravi della malattia, ma non al 100% dalla possibilità di infettarsi. (leggo.it)

Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi a L'Aria che tira su La 7, spiegando che la moglie si era vaccinata in quanto professoressa con AstraZeneca mentre lui non lo è. È diventato positivo mio figlio di 18 anni poi Agnese che però ora è pronta per il rientro a scuola. (Corriere TV)

Renzi, intervistato da Myrta Merlino per la trasmissione "L'aria che tira" di La7, ha toccato diversi argomenti, dopo l'incontro di oggi, 6 aprile, con il neo-segretario PD Enrico Letta. (BolognaToday)

Pd: Renzi, 'su Conte opinioni diverse, vedremo chi avrà ragione'

Covid Toscana: gli aggiornamenti e il bollettino. Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi a L'Aria che tira su La 7, spiegando che la moglie si era vaccinata in quanto professoressa con Astrazeneca mentre lui non lo è. (LA NAZIONE)

Per il segretario dem, che nel suo primo discorso ha detto che non metterà alcun veto per riuscire a creare un grande campo di centrosinistra, “M5s è strategico”. Oggi alle nove e trenta, il leader di Italia Viva e il segretario dem si sono visti per quaranta minuti, in territorio lettiano. (L'HuffPost)

Letta, comprensibilmente, cerca una alleanza strategica con il M5s e Conte. Io non voglio stare con Salvini e Meloni a destra ma nè con i grillini e i populisti a sinistra. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr