Tokyo 2021, la Corea de Nord rinuncia ai Giochi Olimpici per paura del Covid-19

Tokyo 2021, la Corea de Nord rinuncia ai Giochi Olimpici per paura del Covid-19
Approfondimenti:
OA Sport SPORT

Foto: Lapresse

Secondo quarto riportato da ANSA, al termine di una riunione del comitato olimpico della Corea del Nord è stato emesso il seguente comunicato stringato ed asciutto, come nella tradizione del Paese asiatico: “La nostra delegazione ha deciso di non partecipare ai 32mi Giochi Olimpici per proteggere gli atleti dalla crisi sanitaria globale causata dal Covid-19”.

La Corea del Nord, infatti, ha deciso di rinunciare alla kermesse nipponica a causa del rischio di infezioni da Covid-19 (specialmente dopo la notizia del rilevamento di una possibile “Variante giapponese”), come ha annunciato nella giornata odierna il Ministero dello Sport di Pyongyang (OA Sport)

Ne parlano anche altre testate

Calcio. Il pareggio contro il Servette ha avvicinato ulteriormente alla salvezza la squadra allenata da Maurizio Jacobacci - Ma da quando è in Super League, il Lugano si trova anche nelle migliori condizioni per affrontare l’ultimo quarto del torneo (Corriere del Ticino)

Milano, 8 apr. È quanto emerge dai dati di Agenas, agenzia nazionale per i servizi regionali, in base all’analisi condotta insieme con il Laboratorio management e sanità della Scuola superiore Sant’Annam che ha messo a confronto il periodo gennaio-settembre 2020 con lo stesso arco temporale dell’anno precedente, il 2019 (LaPresse)

I cali più consistenti sono stati registrati in Sardegna con -40% e nella provincia autonoma di Trento con -37% Tra gennaio e settembre del 2020 si evidenzia inoltre un calo del 30%, in tutta Italia, delle mammografie. (LaPresse)

Olimpiadi? La Corea del Nord si tira fuori

Un segnale sinistro d'altronde era già arrivato, quando Pyongyang fece brillare l’ufficio di collegamento con il Sud costruito al confine. Nel gennaio del 2018 un portiere, quattro difensori e sette attaccanti della nazionale femminile nordcoreana di hockey su ghiaccio attraversarono il confine. (la Repubblica)

È la prima nazione a ritirarsi dai Giochi di Tokyo, riprogrammati e posposti dal 2020 a causa della pandemia di coronavirus. Sempre secondo AP, martedì il Comitato olimpico giapponese ha dichiarato che la Corea del Nord non gli ha comunicato il ritiro. (Business Insider Italia)

È dal 1988 che la Corea del Nord partecipa regolarmente alle Olimpiadi estive. Pyongyang, lo ricordiamo, ha sempre dichiarato che in Corea del Nord non ci sono stati casi di contagio da Covid-19. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr