Cina, niente videogiochi ai minorenni da mezzanotte alle otto

Cina, niente videogiochi ai minorenni da mezzanotte alle otto
Per fronteggiare il fenomeno delle dipendenze scatta il blocco nei confronti dei più giovani in un paese che è il primo al mondo per consumo di videogame. E..... Fonte: La Repubblica La Repubblica
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....