Previsioni meteo, l'esperto: "Qualcosa sta cambiando"

Previsioni meteo, l'esperto: Qualcosa sta cambiando
ArezzoNotizie INTERNO

“Nel momento in cui l’alta pressione potrebbe venire ulteriormente indebolita da infiltrazioni di aria più instabile dal Nord Europa.

“Qualche temporale è già di fatto tornato ad affacciarsi anche al centro-sud, sebbene sole e caldo intenso siano ancora predominanti.

Il grande caldo africano sarà così in smorzamento, con clima comunque estivo, ma temperature meno estreme a tratti anche più consone alla norma

“L’anticiclone africano, fino ad ora protagonista indiscusso dell’estate 2022, mostrerà i primi segnali di cedimento nei prossimi giorni” – lo spiega il meteorologo di 3bmeteo. (ArezzoNotizie)

La notizia riportata su altri media

Ora è ufficiale, Sabato ultimo giorno dell'Anticiclone Africano, poi Cambia tutto. Stop al Caldo. , poi in serata entroarriveranno dei temporali al Nord che nei giorni successivi percorreranno da Nord verso Sud la Penisola, entreranno venti di maestrale, di Bora e di grecale. (iLMeteo.it)

Meteo: Ferragosto, la tendenza è cambiata; dai nuovi dati emerge una notizia rilevante verso il 15 Agosto. Ultimi aggiornamenti su temperature e precipitazioni in vista del periodo clou dell'Estate. Proiezioni per Ferragosto"Che tempo dobbiamo aspettarci per Ferragosto?" Se ciò dovesse essere confermato possiamo attenderci break temporaleschi che a più riprese potrebbero interrompere la pace e il caldo, dapprima al Nord e poi anche parte del Centro Sud. (iLMeteo.it)

Torna il caldo africano, punte di 38°C: Torino è tra le città con il bollino rosso

Qualche temporale diurno interesserà anche tratti della dorsale appenninica ed aree interne limitrofe del Basso Lazio, Campania e Calabria. I temporali si svilupperanno anche su aree interne del Centro-Sud, con possibili sconfinamenti verso la fascia tirrenica. (Meteo Giornale)

Il grande caldo africano sarà così in smorzamento, con clima comunque estivo, ma temperature meno estreme a tratti anche più consone alla norma Il caldo intenso si farà sentire per almeno tre giorni, poi da domenica l'avvio di una fase più instabile farà scendere i termometri al Nord. (TorinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr