Coronavirus, Johnson: Non possiamo avere mondo zero-Covid

LaPresse INTERNO

Lo ha dichiarato il premier britannico, Boris Johnson, alla Camera dei comuni, citato da Bbc.

“Non possiamo sfuggire al fatto” che l’allentamento del lockdown causerà un aumento dei casi e, in ultima analisi, un aumento dei morti morti, ha aggiunto

(LaPresse) – Non possiamo avere un mondo “zero-Covid”.

“Ci saranno sempre – ha sottolineato – alcune persone vulnerabili che non sono protette dai vaccini”. (LaPresse)

Su altri giornali

Tempo di lettura: (anteprima24.it)

Matteo Bassetti, chi è l'infettivologo minacciato sui social. Ultimo aggiornamento: 22:03 SPETTACOLI La festa per i 40 anni di Domenica In LA POLEMICA Kabir Bedi choc a Domenica In: «Il Covid si sconfigge con il. (Il Gazzettino)

Il tasso di positività sale a 5,4% (ieri era al 4,87%). Coronavirus in Italia, sale il tasso di positività: meno tamponi e positivi in lieve calo. Tempo di lettura (Quotidiano del Sud)

Coronavirus, oggi in Italia 232 morti: non erano così pochi da 113 giorni. Tutti i dati del bollettino

l Ministero della Salute ha diffuso i dati relativi al diffondersi della pandemia di Coronavirus in Italia aggiornati al 21 febbraio. (Tuttosport)

La pandemia in Italia Coronavirus: 13.452 nuovi casi con 250.986 tamponi e 232 vittime Cresce al 5,4% il tasso di positività, ieri era 4,87%. Condividi. Secondo l'ultimo aggiornamento dei dati del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore si registrano 13.452 nuovi casi con 250.986 tamponi (tasso al 5,4%) e 232 vittime. (Rai News)

Le Regioni con il maggior numero di contagi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (2.514), Emilia Romagna (1.852), Campania (1.658), Lazio (1.048) e Toscana (968). Oggi è risultato positivo appena il 5,36% dei test effettuati, sempre in linea rispetto ai giorni scorsi. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr