Rinnovo Vlahovic, si entra nel vivo: c'è l'offerta della Fiorentina, ma il Dortmund lo vuole per il dopo Haaland

Rinnovo Vlahovic, si entra nel vivo: c'è l'offerta della Fiorentina, ma il Dortmund lo vuole per il dopo Haaland
Calciomercato.com SPORT

La prima squadra a farsi avanti l’estate scorsa fu il, che mise sul piatto una cifra superiore ai 20 milioni di euro per il cartellino del ragazzo, rispedita subito al mittente.

I gialloneri vorrebbero sostituire il loro 2000 con un pari età, e la punta della Fiorentina è la più pronta, ma difficilmente saluterà le rive dell’Arno

Stessa sorte ricevettero le avances della, che provò a corteggiare il ragazzo e la Fiorentina, senza successo. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri media

Ha fatto discutere la polemica di Sofyan Amrabat al momento della sostituzione durante il secondo tempo di Fiorentina-Spezia. Il caso, fortunatamente, è rientrato subito dopo la fine della partita, come vi abbiamo raccontato nella giornata di ieri (LEGGI ). (fiorentinanews.com)

Pochi sorrisi e ultimamente anche poche partite per Ribery, già in regime di svincolo e immaginato da chi si intende di mercato piuttosto lontano da Firenze, al Monza. Tutto si potrà dire fra qualche anno di FR7, ma non che abbia mancato di rispetto a Firenze (Udinese Blog)

1 Tra i nomi in corsa per il posto di Edin Dzeko in vista della prossima settimana c'è anche quello di Dusan Vlahovic. Come riporta il Romanista tra le parti, ossia Tiago Pinto ed entourage stretto del centravanti serbo ci sarebbero stati già due incontri. (Calciomercato.com)

Eysseric: “A inizio stagione mi allenavo da solo, senza Ribery è complicato. Prandelli mi ha detto…”

Il mister mi ha comunicato che con lui si ripartiva da zero: inoltre, era già più pronto per giocare. Il trequartista della Fiorentina, Valentin Eysseric, ha parlato a beIN Sports France a pochi giorni di distanza dal gol segnato contro lo Spezia: “Segnare in Italia è difficile: in due anni ho avuto più figli che reti fatte. (fiorentinanews.com)

Lo puoi tenere in panchina per una partita, ma poi deve giocare sempre Queste le sue parole: “Il primo tempo contro lo Spezia è stata difficile, ma quantomeno la Fiorentina è stata brava a difendersi. (fiorentinanews.com)

Mi sono allenato molto da solo, con il preparatore fisico che il club mi ha messo a disposizione. Io mi trovo bene, Prandelli lo ha visto e lo sa, sono un giocatore che si prende delle responsabilità (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr