Festa dell'Inter, lo chef palermitano Giunta: "Zona gialla o arancione, da lunedì riapro"

Festa dell'Inter, lo chef palermitano Giunta: Zona gialla o arancione, da lunedì riapro
Giornale di Sicilia CULTURA E SPETTACOLO

Un maxi assembramento dove qualsiasi norma anti Covid è stata disattesa, generando stupore e sdegno fra tanti sui social.

Dopo le immagini giunte dal Duomo di Milano dei tifosi dell'Inter intenti a festeggiare la vittoria dello scudetto, e l'ondata di sdegno sui social, lo chef palermitano Natale Giunta ha deciso di fare di più.

E ancora, "ristoranti, palestre, gente dello spettacolo ancora fermi, tutto ciò è nella normativa anti Covid-19"

"Dopo le immagini di Milano - ha scritto lo chef nel suo post - è arrivato il momento d’agire o morire. (Giornale di Sicilia)

Su altri media

L’intimo rapporto che lega il Polesine a Chioggia e alla laguna è consolidato anche da iniziative come quella che ha visto coinvolti i ragazzi della classe 5Ap dell’Iis “Cestari-Righi” di Chioggia. (RovigoInDiretta.it)

«Gli insetti - sostiene lo chef Giuseppe di Iorio - credo non facciano parte della nostra cultura e del nostro Dna E se nel mondo, già da diverso tempo più di mille specie di insetti vengono mangiati, in Italia gli chef stellati si dividono. (Il Messaggero)

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Natale Giunta (@chef_natale_giunta) Lo chef palermitano Natale Giunta dice basta. (La Sicilia)

Natale Giunta pronto a trasgredire la legge | L’annuncio: “Da lunedì…”

Batteri e virus in particolare possono proliferare proprio a causa di mancato rispetto della catena del freddo; con tossine che permangono anche dopo l’eventuale cottura. A lezione di “crudi di pesce” con lo chef Bersani. (La voce di Rovigo)

Piatti che sorprendono, gustosi e originali, tutti preparati con un'eccellente materia prima che lo chef sceglie con un’attenzione meticolosa sino nel più piccolo particolare. Questo è il vero lusso». (Liberoquotidiano.it)

Natale Giunta cavalca l’onda della bufera mediatica nata a seguito dei festeggiamenti per lo scudetto dell’Inter a Milano e irrompe sul web con un nuovo clamoroso sfogo. Lo chef è pronto a trasgredire la legge per far sentire la sua voce. (RicettaSprint)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr