Hertz muove i mercati con il mega ordine a Tesla

Investing.com ECONOMIA

Strategie di trading. I trader conservatori dovrebbero attendere che le azioni ritornino verso il flag e rimostrino un accumulo prima di cercare di acquistare

Inoltre, per Hertz, è solo il primo passo verso la rivoluzione della flotta aziendale.

Tuttavia, non vediamo un entrata conveniente per gli investitori Tesla ora, abbiamo individuato un trade valido per le azioni Hertz, che hanno registrato un balzo dopo la notizia e hanno chiuso in salita del 9,40%. (Investing.com)

Ne parlano anche altri media

I numeri. Secondo Ryan Detrick, Chief Market Strategist di LPL Financial, il 28 ottobre è stato storicamente uno dei giorni migliori dell’anno per l’indice S&P 500 sin dal 1950: il 28 ottobre è stato infatti il miglior giorno dell’anno per le azioni fino all’anno scorso, quando il mercato ha perso il 3%. (Benzinga Italia)

La modalità sentinella, infatti, può scattare anche solo se qualcuno si avvicina a guardare da vicino l'auto La "modalità sentinella" è una funzionalità molto apprezzata da parte dei possessori di una Tesla in quanto permette di monitorare le attività sospette che si verificano attorno all'auto mentre è parcheggiata. (HDmotori)

Nella graduatoria guidata da Volkswagen con 207mila auto immatricolate (-29,7% rispetto a settembre 2020), Tesla raggiunge il nono posto con 34mila auto Dietro la Model 3, infatti, ci sono la Renault Clio, con 18.263 immatricolazioni, e la Dacia Sandero, con 17.507 vetture consegnate. (Yahoo Finanza)

La reginetta, lo sappiamo, è stata in cima alla classifica delle auto più vendute in Europa per molti anni. Niente male anche i risultati raggiunti da Tesla Model Y, con 8.926 unità vendute a settembre. (Virgilio Motori)

Tesla Model 3 secondo Hertz. Hertz applicherà alle Tesla Model 3 una tariffa affine a quella proposta per i veicoli premium e di lusso a motore endotermico, e che almeno nei primi mesi i clienti non avranno l’obbligo di restituire le vetture elettriche completamente cariche. (Quotidiano Motori)

Una volta acquistato, l’upgrade sarà disponibile sfruttando gli aggiornamenti over-the-air proposti da Tesla attraverso la connessioni Wi-Fi o LTE e andrà a modificare il nome della mappatura della modalità accelerazione, che quindi cambierà da “Standard” a “Sport”. (Info Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr