Pensioni anticipate 2021, torna la Fornero voluta da Draghi: cosa potrebbe cambiare?

Pensioni anticipate 2021, torna la Fornero voluta da Draghi: cosa potrebbe cambiare?
Pensioni Per Tutti INTERNO

I dettagli e la preoccupazione di molti nostri lettori che hanno subito voluto commentare la notizia temendo misure restrittive post Quota 100 ed un possibile ritorno in toto della Riforma Fornero.

Cosa potrebbe cambiare ora in vista della scadenza della quota 100 e della ripaertura del cantiere prevdienziale fissato per il 27 luglio?

Riforma pensioni 2021, il ritorno della Fornero preoccupa moltissimi i lavoratori: cosa accadrà post quota 100?

Della Task force che dovrebbe contribuire a rendere maggiormente efficiente la realizzazione del programma di Governo prenderà parte come consulente anche la Professoressa Elsa Fornero, voluta da Draghi. (Pensioni Per Tutti)

Su altri giornali

Ma in prospettiva il fenomeno è destinato a crescere ancora, come uno dei tanti effetti del processo di invecchiamento della popolazione. Contemporaneamente verrà creato un hub specializzato negli uffici Inps di Via Ballarin a Roma, che accentrerà le domande per poi eventualmente smistarle presso i vari centri medico-legali. (ilmessaggero.it)

Del suo nuovo impegno Fornero spiega: “Come sempre dirò la verità. Comunque sono una semplice consulente con un ruolo modestissimo, se mi chiedono dei pareri li darò” (Corriere Quotidiano)

La presenza di Elsa Fornero, già ministra del Lavoro del Governo Monti, tra gli esperti e consulenti tecnici del Governo Draghi non è piaciuta al leader della Lega Matteo Salvini. Per chi ha fretta. Il post fasullo sarebbe rimasto online almeno un’ora, ma nessun organo di stampa lo ha ripreso. (Open)

Salvini accoglie Fornero, ma nel 2016 voleva mandarla su un'isola deserta: tutto falso

E la cosiddetta “Quota 41” è un cavallo di battaglia della Lega, che continua a insistere per consentire in qualche modo i pensionamenti dal 62esimo anno d’età Ma è già intenso il pressing su Palazzo Chigi e sul ministero dell’Economia per evitare un ritorno “integrale” alla riforma Fornero. (Impronta Unika)

I timori sono incentrati in misura maggiore su Quota 100, considerando soprattutto l'avvicinarsi del termine ultimo della riforma No grazie, la Lega non ci sta, la signora ha già fatto troppi danni. (ilGiornale.it)

Chi attacca Salvini, infatti, evidenzia che circa cinque anni fa il Segretario della Lega era spietato nei suoi confronti. Come avete notato, Salvini senza troppi giri di parole aveva detto quanto segue nel 2016 ospite da Giletti: “La Fornero la manderei a PANE E ACQUA su un’isola deserta, visto che ha ROVINATO la vita a milioni di italiani! (Bufale.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr