Hong Kong, la guerra dei visti tra Usa e Cina: Pechino impone restrizioni per i funzionari americani

La Repubblica La Repubblica (Esteri)

Secondo un copione ormai consolidato, ma non per questo meno pericoloso, lunedì il ministero degli Esteri cinese ha annunciato che imporrà delle restrizioni ai visti per i funzionari americani protagonisti di "comportamenti rilevanti" (leggi: sgraditi) sulla questione di Hong Kong.

La notizia riportata su altre testate

È di 53 arresti per assemblea illegale il bilancio delle proteste di ieri a Hong Kong contro la legge sulla sicurezza nazionale nell'ex colonia britannica che Pechino si appresta a varare in questi giorni. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr