3 cose da seguire sui mercati petroliferi

3 cose da seguire sui mercati petroliferi
Investing.com Italia ECONOMIA

La Cina potrebbe esercitare una maggiore influenza nella regione durante un conflitto militare o diplomatico

Tuttavia, è difficile che il mercato veda questa quantità di petrolio, perché molti produttori non possono aumentare la produzione.

Secondariamente, la Cina potrebbe di fatto controllare i corsi d’acqua navigabili nella regione, comprese le più trafficate rotte marittime.

In primo luogo, davanti alla possibilità di un conflitto militare, la Cina probabilmente aumenterebbe gli acquisti di petrolio dall’estero. (Investing.com Italia)

Ne parlano anche altre fonti

In una dichiarazione, l'Opec ha spiegato i motivi per cui è necessario essere cauti nell'aggiungere petrolio al mercato. Altomonte (Bocconi): la questione del petrolio, sempre più fattore di geopolitica. (Vatican News - Italiano)

Pubblicità Il prezzo del petrolio è poco mosso questa mattina dopo la decisione del vertice Opec+ e soprattutto dopo i dati sull'aumento delle scorte americane registrato ieri. (La Sicilia)

È di appena 100.000 barili al giorno in più a settembre il 'topolino' prodotto dal meeting virtuale dei ministri del petrolio del cartello. Il prezzo del petrolio è poco mosso questa mattina dopo la decisione del vertice Opec e soprattutto dopo i dati sull'aumento delle scorte americane registrato ieri. (Yahoo Notizie)

OPEC+, aumento limitato ma giustificato dall’incertezza sulla domanda

Dado Ruvic/. LONDRA/DUBAI (Reuters) - I leader dell'Opec, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti, sono pronti ad apportare un "aumento significativo" della produzione di petrolio nel caso in cui dovesse verificarsi una grave crisi globale di approvvigionamento quest'inverno. (Investing.com Italia)

Tuttavia, la produzione dell’OPEC+ rimane notevolmente al di sotto delle quote previste, intorno a 1,3 milioni di barili di petrolio prodotti al giorno. (FX Empire Italy)

La riunione dell'OPEC+ di ieri è stata piuttosto rapida, con un risultato che dovrebbe essere di supporto ai prezzi del petrolio. In termini di gestione complessiva della domanda e dell'offerta, la decisione dell'OPEC è logica. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr