Covid: quasi 1300 casi in più e 1 decesso

Covid: quasi 1300 casi in più e 1 decesso
Olbiapuntoit INTERNO

In Sardegna si registrano oggi 1296 ulteriori casi confermati di positività al COVID, sulla base di 4856 persone testate.

Si registra il decesso di 1 donna di 88 anni, residente nella Città Metrolitana di Cagliari

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (1 in più di ieri).

I pazienti ricoverati in area medica sono 231 (16 in più di ieri).

18.169 sono i casi di isolamento domiciliare (563 in più di ieri). (Olbiapuntoit)

La notizia riportata su altri giornali

In crescita anche i pazienti ricoverati in area medica, a quota 231 e dunque 16 in più della precedente rilevazione. Sono 18169 i casi di isolamento domiciliare, in crescita di 563 unità rispetto a ieri (L'Unione Sarda.it)

Numeri sempre alti per il virus che continua a condizionare la vita sanitaria della Sardegna, visto che oltre il numero dei contagi, preoccupa l’aumento dei ricoveri, sia in terapia intensiva che in area medica. (SardiniaPost)

Si registra il decesso di una donna di 88 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari Sono 1.296 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 13 gennaio 2022, in Sardegna secondo i dati del bollettino covid della Regione. (Adnkronos)

Covid: contagi stabili (1.296) ma ricoveri su in Sardegna

Sono 1.549 i nuovi casi di positività al Covid-19 in Sardegna. Scendono i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva: sono 26 e dunque 2 in meno rispetto a ieri. (L'Unione Sarda.it)

Contagi stabili in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 1.296 ulteriori casi confermati di positività al Covid (erano poco più di 1.300 nella precedente rilevazione), sulla base di 4.856 persone testate. (La Nuova Sardegna)

Contagi stabili in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 1.296 ulteriori casi confermati di positività al Covid (erano poco più di 1.300 nella precedente rilevazione), sulla base di 4.856 persone testate. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr