Ecco come la francese Crédit Agricole si papperà tutta banca Friuladria

Startmag Web magazine ECONOMIA

ECCO L’OPA DEL CREDITI AGRICOLE SU FRIULADRIA. Crédit Agricole Italia ha lanciato un’Opa volontaria sul 17,2% del capitale di Credit Agricole Friuladria non ancora in suo possesso, con l’obiettivo di salire al 100%, revocare la quotazione su Hi-Mtf e integrare l’istituto entro la fine del 2022.

TUTTO SU FRIULADRIA. Friuladria è nata è stata fondata a Pordenone nel 1911

I PIANI DEL CREDIT AGRICOLE. (Startmag Web magazine)

Ne parlano anche altri media

Per Ariberto Fassati, Presidente Crédit Agricole Italia, FriulAdria ha "un invidiabile radicamento sul territorio e una forte attenzione verso il tessuto socioeconomico del Nordest. Crédit Agricole Italia offre infatti la possibilità ai soci CA FriulAdria di monetizzare ad un prezzo conveniente il proprio investimento. (il Corriere delle Alpi)

TUTTO SU FRIULADRIA. Friuladria è nata è stata fondata a Pordenone nel 1911 Crédit Agricole Italia, che detiene l’82,3% del capitale sociale di Friuladria, ha promosso un’offerta pubblica di acquisto volontaria sul restante 17,2% della banca. (Startmag Web magazine)

Crédit Agricole Italia investirà un importo complessivo di 166 milioni di euro. Piazza Affari apre con un'opa, quella del Crédit Agricole Italia (ha appena rilevato il Creval) su Friuladria, che controlla già all'82,3%. (Milano Finanza)

Crédit Agricole Italia ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto volontaria avente a oggetto 4.159.603 azioni ordinarie della controllata FriulAdria, mediante pubblicazione in data odierna del comunicato (qui il link) sul sito internet dell’Offerente a questo link. (Il Friuli)

È con questi obiettivi dichiarati che Crédit Agricole Italia muove una nuova pedina nel riassetto del sistema bancario italiano, pur rimanendo in questo caso all’interno dei confini del proprio perimetro. (Il Sole 24 ORE)

In Credit Agricole Italia sono già confluite, nel tempo, le Casse di Risparmio di Parma, La Spezia, Rimini Cesena e San Miniato. Credit Agricole, a poche settimane dalla chiusura dell'offerta pubblica di acquisto sul Creval, ha lanciato una ulteriore Opa sul flottante della controllata (all'82,3% del capitale) FriulAdria quotata sull'Hi-Mtf. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr