Nel ravennate il numero più alto di nuovi positivi al Covid in Romagna

RavennaToday INTERNO

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,1%.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 44 (+ 2 rispetto a ieri), 315 quelli negli altri reparti Covid (+7).

Complessivamente, tra i nuovi positivi 69 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 141 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (numero invariato); 2 a Parma (invariato); 1 a Reggio Emilia (invariato); 1 a Modena (invariato; 17 a Bologna (+1); 3 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (+ 1); 3 a Ravenna (invariato); 3 a Forlì (invariato); 3 a Cesena (invariato); 3 a Rimini (+1)

Sono 41, di cui 31 sintomaitici, i nuovi positivi al Coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in provincia di Ravenna. (RavennaToday)

Se ne è parlato anche su altri media

Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 10.301 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 9.257, Firenze con 8.013, la più bassa Grosseto con 5.095. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 241 (9 in meno rispetto a ieri, meno 3,6%), 25 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri, meno 7,4%). (Toscana Notizie)

Nelle ultime ore altri 36 riminesi sono guariti. Si tratta di diciotto uomini e otto donne. (il Resto del Carlino)

Questi i dati dell'ultimo bollettino dell'Unità di Crisi della Campania per l'emergenza Covid19 pubblicato oggi, domenica 10 ottobre 2021, e aggiornato alla mezzanotte di ieri, sabato 9 ottobre 2021. (Fanpage.it)

dati del 10 ottobre. Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 114 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 44 dopo test antigenico), pari allo 0,6% di 18.260 tamponi eseguiti, di cui 15.227 antigenici. (Prima Vercelli)

11:30 - In Lombardia da domani terza dose 'booster' a sanitari. Sono cinque i decessi che portano il totale a 34.083 morti da inizio pandemia (Sky Tg24 )

La notizie delle richieste di archiviazione dei fascicoli rimbalza nelle Rsa. Di fronte a scenari globali – e "premessa l’impossibilità di effettuare accertamenti diretti stante il tempo trascorso dai fatti" – si è rivelato impossibile risalire a responsabilità individuali. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr