Dall’iPhone al Cavallino: Ive, storico designer di Apple, collaborerà con la Ferrari

La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Sebbene Ive sia ora un designer indipendente, la partnership con Ferrari potrebbe significare un coinvolgimento non diretto nel progetto Apple Car lungamente discusso all'interno dell'azienda di Cupertino.

Ive ha lasciato Apple a giugno del 2019, dopo quasi trent’anni, per fondare l’agenzia indipendente LoveFrom.

Ive è stato capo del design di Apple e ne ha disegnato alcuni dei prodotti più iconici come iPhone, iPod, iPad, iMac, MacBook Air, Apple Watch e AirPods. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altre fonti

Ricordiamo che Jony Ive ha lasciato ufficialmente Apple nel novembre del 2019, continuando comunque a collaborare con la compagnia da consulente esterno con LoveFrom Non è escluso che Ive e compagni possano trasportare l'esperienza maturata nell'ambito della progettazione di auto elettriche direttamente in Ferrari, dando supporto ai progettisti di Maranello. (Multiplayer.it)

“Nel costruire grandi aziende – ha spiegato John Elkann, Presidente, Amministratore Delegato di Exor e Presidente di Ferrari - crediamo anche nella costruzione di grandi partnership. Un “passaggio” che avviene attraverso la sua nuova società – fondata insieme a Marc Newson - LoveFrom che collaborerà con Exor, holding della famiglia Agnelli, e Ferrari. (La Repubblica)

Sir Jony Ive è stato capo del design di Apple e ha disegnato prodotti iconici come l'iPhone, l'iPod, l'iPad, l'iMac, il MacBook Air, l'Apple Watch e l'AirPods. Oltre a collaborare con Ferrari, LoveFrom esplorerà progetti creativi con Exor nel business del lusso. (Notizie - MSN Italia)

Sarà l’incontro tra Ferrari e LoveFrom a segnare il debutto della collaborazione che intende coinvolgere tutte le linee di business. Ferrari rappresenta una prima, emozionante occasione per fare grandi cose costruendo insieme il nostro futuro“, ha dichiarato John Elkann, presidente e AD di Exor nonché presidente di Ferrari (Pambianconews)

La prima realizzazione della nuova partnership unirà l’eccellenza di Ferrari con l’esperienza e la creatività di LoveFrom. Ive entrerà inoltre nel Partners Council di Exor. (Il Cittadino on line)

Difficile dedurre da queste parole quale sarà il perimetro della collaborazione, ma nell'accenno al futuro di Elkann è possibile ipotizzare un coinvolgimento nello sviluppo della prima Ferrari full electric, che il gruppo pianifica di lanciare entro il 2025 Vediamo delle uniche opportunità di lavorare insieme che crediamo porteranno a risultati importanti e di valore". (DMove.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr